Platano ibrido – Platanus x acerifolia

Il Platano comune è un albero imponente che può raggiungere i 30 metri di altezza ed in certi casi arrivare anche a 40 m; ha una chioma ampia che rimane fino a terra negli esemplari isolati. Presenta un fusto dritto e cilindrico con corteccia che si desquama in placche asimmetriche lasciando visibili gli strati sottostanti di colore grigio – verdastro.

View More Platano ibrido – Platanus x acerifolia

Vini di Calabria
PALIZZI IGP

Il rosso a Indicazione Geografica Protetta “Palizzi” si caratterizza per il colore rosso carico, accompagnato da un intenso profumo caratteristico e sapore armonico, tipico. Il rosso novello, invece, si distingue per il colore rosso più o meno intenso, abbinato a un odore complesso, fruttato e un gusto gradevole, armonico. Il rosato alla vista si presenta color rosa più o meno intenso, emana un profumo fine, delicato, caratteristico ed ha un gusto fresco, armonico, gradevole. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 11,00% vol. per il rosso novello e 13,00% vol. per le tipologie rosso e rosato.

View More Vini di Calabria
PALIZZI IGP

Convenzione europea del paesaggio

Consapevoli del fatto che il paesaggio coopera all’elaborazione delle culture locali e rappresenta una componente fondamentale del patrimonio culturale e naturale dell’Europa, contribuendo cosi’ al benessere e alla soddisfazione degli esseri umani e al consolidamento dell’identità europea; Riconoscendo che il paesaggio è in ogni luogo un elemento importante della qualità della vita delle popolazioni: nelle aree urbane e nelle campagne, nei territori degradati, come in quelli di grande qualità, nelle zone considerate eccezionali, come in quelle della vita quotidiana; Osservando che le evoluzioni delle tecniche di produzione agricola, forestale, industriale e pianificazione mineraria e delle prassi in materia di pianificazione territoriale, urbanistica, trasporti, reti, turismo e svaghi e, più generalmente, i cambiamenti economici mondiali continuano, in molti casi, ad accelerare le trasformazioni dei paesaggi;

View More Convenzione europea del paesaggio

Infusi & Tisane.
Rimedi naturali contro i problemi dovuti alle MESTRUAZIONI

Infuso di lampone: lasciate in infusione 40 g di foglie in 1 litro d’acqua molto calda per 10 minuti. Assumetene 2 tazze al giorno per tutta la settimana precedente la data prevista per l’inizio del ciclo.

View More Infusi & Tisane.
Rimedi naturali contro i problemi dovuti alle MESTRUAZIONI

Sentiero Italia CAI
1° Tappa

Trapani è posizionata nella parte più occidentale della Sicilia, nel promontorio dell’antica Drepanum in latino, dal greco Drepanon (Δρέπανον, falce), data la forma della penisola su cui sorge la città. È denominata anche “città tra due mari” in quanto si protende su una stretta lingua di terra, circondata dal mare, che si assottiglia verso la punta estrema di Torre di Ligny. Il territorio comunale è vasto 271 chilometri quadrati, il più esteso della provincia, con una densità di 260 circa abitanti per chilometro quadrato. La città ha un’altitudine media di tre metri sul livello del mare.

View More Sentiero Italia CAI
1° Tappa

Erice
Trapani, SICILIA

Erice Per i Romani fu un centro di rilievo, dove vi veneravano la “Venere Erycina”, la prima dea della mitologia romana a somiglianza della greca Afrodite. Diodoro Siculo narra l’arrivo di Liparo, figlio di Ausonio, alle Isole Eolie (V, 6,7), aggiungendo che i Sicani «abitavano le alte vette dei monti e adoravano Venere Ericina». Scarse, o quasi nulle, sono le notizie della città e del santuario nel periodo bizantino, restando comunque economicamente attiva.

View More Erice
Trapani, SICILIA