Sentiero Italia CAI PIEMONTE 24° Tappa Villanova Pellice – Ghigo di Prali

Villanova Pellice – Ghigo di Prali Il collegamento tra le due principali Valli Valdesi avviene con questa tappa lunga e di notevole dislivello. Siamo nelle aree in cui nacque e si radicò il culto protestante del valdismo che rappresenta ancora oggi una minoranza religiosa tra le più significative d’Italia. Da Villanova Pellice il sentiero inizia immediatamente in salita fino a raggiungere il Colle delle Faure a 2109 metri di quota. Da qui una breve discesa e un tratto pianeggiante portano alle Bergerie Giulian dove inizia l’ultima erta salita fino al Col Giulian a 2461 metri. Questo è il punto in cui il Sentiero Italia per alcune tappe percorrerà a ritroso il percorso seguito dai Valdesi durante Glorioso Rimpatrio quando nel 1689 un gruppo di Valdesi, fuggiti tre anni prima a Ginevra a causa delle persecuzioni, rientrò a piedi nelle proprie valli evitando le truppe sabaude e riprendendo possesso delle proprie case e terre. Dal Colle con un panoramico traverso si raggiunge la splendida conca dei 13 laghi da qui una lunga e ripida discesa conduce a Ghigo di Prali. 

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 24° Tappa Villanova Pellice – Ghigo di Prali

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 23° Tappa Rifugio Barbara Lowrie – Villanova Pellice

Rifugio Barbara Lowrie – Villanova Pellice La prima tappa interamente all’interno della Provincia di Torino si presenta abbastanza breve ma con dislivello intermedio e una lunga discesa. Dal Rifugio Barbara si procede inizialmente in direzione nord fino a imboccare il sentiero che conduce verso il Rifugio Willy Jervis attraverso il Rifugio Barant e l’omonimo colle. Poco dopo il valico il Giardino Botanico Bruno Peyronel vale una sosta. Dal Col Barant (2294 m) inizia la discesa che conduce dapprima alla meravigliosa Conca del Pra dove è possibile fermarsi al Rifugio Jervis per una sosta. In seguito il Sentiero Italia imbocca la valle verso Villanova che si può percorrere lungo la strada poderale sulla sinistra idrografica oppure lungo il sentiero sulla destra idrografica.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 23° Tappa Rifugio Barbara Lowrie – Villanova Pellice

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 22° Tappa Rifugio Quintino Sella – Rifugio Barbara Lowrie

Rifugio Quintino Sella – Rifugio Barbara Lowrie Con questa tappa di lunghezza media e dislivello sensibile si passa dalla Provincia di Cuneo alla Provincia di Torino. La partenza dal Rifugio Quintino Sella prevede una breve risalita e poi una lunga discesa verso il Pian del Re e le sorgenti del fiume Po. Lungo il percorso si incontrano alcuni splendidi laghi di montagna e si cammina con le imponenti pareti est e nord del Monviso alle spalle. Giunti al Pian del Re si prosegue salendo per prati e pascoli sul versante meridionale fino al Colle della Gianna che separa la Valle Po dalla vicina Val Pellice segnando anche il confine provinciale. Da qui una lunga discesa porta al Rifugio Barbara Lowrie che sorge nei pressi della borgata Grange del Pis.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 22° Tappa Rifugio Quintino Sella – Rifugio Barbara Lowrie

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 21° Tappa Pontechianale – Rifugio Quintino Sella

Pontechianale – Rifugio Quintino Sella Questa tappa di media lunghezza ma di dislivello marcato conduce ai piedi del Monviso lungo il percorso escursionistico molto frequentato del Giro di Viso. Da Pontechianale si costeggia il lago fino all’abitato di Castello dove si imbocca il sentiero che si addentra nel vallone di Vallanta. In prossimità della borgata Gheit si svolta verso est e si inizia una ripida salita verso i passi di San Chiaffredo e Gallarino oltre quota 2700 metri sul livello del mare. Si entra così in un ambiente d’alta quota caratterizzato da pietraie sormontate da guglie e vette che convergono sulla parete est del Viso. Superati alcuni laghi tra cui il Lago Grande di Viso si giunge al Rifugio Quintino Sella, punto di partenza per la vetta del Monviso e posto tappa per gli escursionisti che effettuano il giro della montagna.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 21° Tappa Pontechianale – Rifugio Quintino Sella

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 20° Tappa Borgata Chiesa (Bellino) – Pontechianale

Borgata Chiesa (Bellino) – Pontechianale Con questa tappa breve ma caratterizzata da un dislivello non trascurabile, si passa dal Vallone di Bellino al ramo principale della Val Varaita avvicinandosi al Monviso che chi ha percorso il Sentiero Italia ha già potuto osservare da numerosi giorni. Si parte dal capoluogo di Bellino e ci si eleva sul versante opposto da cui si è arrivati il giorno prima. Inizialmente il sentiero incrocia alcune frazioni prima di addentrarsi in ambiente più selvaggio, alle pendici del Monte Ferra fino al Colletto della Battagliola a quota 2248 metri sul livello del mare. Inizia da qui una ripida discesa su Pontechianale che sorge sul bordo del lago artificiale di Castello e dove si trova un posto tappa GTA per il pernottamento.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 20° Tappa Borgata Chiesa (Bellino) – Pontechianale

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 19° Tappa Elva – Borgata Chiesa (Bellino)

Elva – Borgata Chiesa (Bellino) Si passa dalla Val Maira alla Val Varaita con questa tappa breve ma di dislivello medio. Dall’abitato di Elva si prende quota lungo ampi pascoli e praterie in direzione dello spartiacque con la Val Varaita. Lungo il sentiero denominato “Strada dei Cannoni” si giunge ai 2280 metri del Colle Terziere e al Colle Bicocca poco oltre. Da questo punto inizia una lunga e ripida discesa che porta il Sentiero Italia nel Vallone di Bellino fino alla frazione Chiesa, nel Comune di Bellino. Questa è una zona di antichi insediamenti risalenti alle popolazioni preromane dei Celto-Liguri così come afferma anche Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 19° Tappa Elva – Borgata Chiesa (Bellino)

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 18° Tappa Bassura di Stroppo – Elva

Bassura di Stroppo – Elva Il Sentiero Italia prosegue il proprio percorso in Val Maira lungo i Percorsi Occitani in quello che è un territorio a fortissima vocazione escursionistica. Una tappa breve ma di discreto dislivello porta a scoprire il versante sulla sinistra idrografica della valle riprendendo quota. Da Bassura di Stroppo si raggiunge il capoluogo e ci si eleva attraversando diverse frazioni fino al Colle Bettone a quota 1831 metri. Si prosegue in piano verso il Colle Giovanni a 1850 metri prima di una discesa poco accentuata a raggiungere il paese di Elva. Siamo in un piccolo comune molto isolato ma dotato di una ricca tradizione culturale legata alla presenza qui del pittore fiammingo Hans Clemer e alla tradizione di raccolta e ordinamento dei capelli destinati a comporre le parrucche delle dame di tutta Europa.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 18° Tappa Bassura di Stroppo – Elva

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 17° Tappa Celle di Macra – Bassura di Stroppo

Celle di Macra – Bassura di Stroppo Una tappa di media lunghezza e dislivello percorre il versante alla destra idrografica della Val Maira lungo una tappa dei Percorsi Occitani che si presenta ben tracciata e facilmente individuabile. Attraverso le frazioni di Celle di Macra in discesa fino a dove la carrozzabile attraversa il torrente con un tornante, si imbocca il sentiero in salita che attraversa una serie di borgate passando a valle del Palent. Si taglia a mezza costa il versante della Val Maira esposto a settentrione attraversando una serie di vallette laterali fino a dove inizia la discesa che porta direttamente a Bassura di Stroppo, lungo il torrente Maira.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 17° Tappa Celle di Macra – Bassura di Stroppo

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 16° Tappa Santuario di San Magno – Celle di Macra

Santuario di San Magno – Celle di Macra Con questa tappa di media lunghezza e dislivello ridotto prevalentemente in discesa di cambia nuovamente di valle scendendo nel paradiso degli escursionisti della Val Maira. Dal Santuario di San Magno inizia un sentiero in salita che porta l’escursionista al crinale che separa la Val Grana dalla Val Maira. Dopo un tratto a mezzacosta in cui si procede sostanzialmente in piano, inizia la discesa verso l’abitato di Celle di Macra. In Borgata Chiesa sorge il posto tappa Locanda Maraman che fa parte dei Percorsi Occitani, una proposta escursionistica fondata oltre 30 anni fa con l’obiettivo di sviluppare l’offerta turistica per gli appassionati di cammino e l’economia della Val Maira.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 16° Tappa Santuario di San Magno – Celle di Macra

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 15° Tappa Sambuco – Santuario di San Magno

Sambuco – Santuario di San Magno Questa tappa lunga e di notevole dislivello segna il trasferimento dalla Valle Stura di Demonte alla Val Grana attraverso una buona parte di percorso effettuata su strade ex militari. La prima parte percorre la lunga salita all’interno del Vallone della Madonna fino al Colle Valcavera a 2416 metri da cui ci si affaccia sugli altipiani che segnano la confluenza tra il Vallone dell’Arma, la Val Grana e più avanti la Val Maira. Poco sotto il colle passa infatti la strada carrozzabile che si percorre fino ai 2481 metri del Colle Fauniera e poi in discesa lungo tratti di strada e di sentiero fino al Santuario di San Magno nel Comune di Castelmagno. Sorge in un luogo già utilizzato per culti pagani prima della cristianizzazione della zona. Siamo anche nella zona in cui si produce il pregiato formaggio Castelmagno.

View More Sentiero Italia CAI PIEMONTE 15° Tappa Sambuco – Santuario di San Magno