Sentiero Italia CAI CALABRIA 14° Tappa Tiriolo – Santuario Madonna di Porto

Tiriolo – Santuario Madonna di Porto La tappa percorre ad arco le alture che sovrastano il Comune di Gimigliano sul cui territorio sorge la meta finale. Si tratta di una frazione di percorso breve e di scarso dislivello, il cui elemento di maggior interesse è il Santuario di Madonna del Porto costruito nel 1751 da un giovane errabondo di nome Pietro Gatto in seguito a un’apparizione notturna occorsa proprio in questi boschi. Anche grazie all’immagine affrescata della Madonna di Costantinopoli e al nuovo santuario eretto nel 1975, il luogo è diventato uno dei centri principali della spiritualità mariana dell’intera Calabria. Al Santuario è anche possibile pernottare.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 14° Tappa Tiriolo – Santuario Madonna di Porto

Sentiero Italia CAI CALABRIA 13° Tappa Girifalco – Tiriolo

Girifalco – Tiriolo Si abbandona il crinale dell’Appennino per affrontare un percorso a quote collinari che attraversa centri abitati e campagne tenendosi prevalentemente su strada. Da Girifalco con le sue artistiche chiese e monumenti storici interessanti, si raggiunge Caraffa di Catanzaro, dove si parla ancora un dialetto di origine albanese, per le antiche migrazioni di persone provenienti dall’Albania nel Settecento. Inoltre, dalle alture del paese nelle giornate limpide si vedono i due mari. Si continua per la località Campo di Settingiano, Martelletto e Settingiano, borgo con eleganti palazzi dove sui portali è possibile osservare le maschere apotropaiche. Si continua in salita per concludere la tappa a Tiriolo, interessante borgo con palazzi storici e il castello, da dove il panorama è mozzafiato sui due mari, Ionio e Tirreno, le isole Eolie e il vulcano Etna.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 13° Tappa Girifalco – Tiriolo

Sentiero Italia CAI CALABRIA 12° Tappa San Vito sullo Ionio – Girifalco

San Vito sullo Ionio – Girifalco Una tappa breve, caratterizzata da un dislivello prevalentemente in discesa. Dopo una prima salita che conduce a toccare i 1000 metri di quota, si raggiunge il parco avventura “Il bosco sospeso” dove si imbocca una strada asfaltata lungo la quale verrà percorsa la maggior parte della tappa. In prossimità del Monte Covello si abbandona la strada per tornare su sentiero e scendere al paese di Girifalco (da non mancare una visita alle sue architetture religiose), nel cuore dell’Istmo di Catanzaro, da cui passava l’antica strada magnogreca che collegava lo Jonio con il Tirreno.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 12° Tappa San Vito sullo Ionio – Girifalco

Sentiero Italia CAI CALABRIA 11° Tappa Torre di Ruggiero – San Vito sullo Ionio

Torre di Ruggiero – San Vito sullo Ionio Dall’abitato di Torre di Ruggiero si sale su asfalto fino alla località “Limini” e poi sulla dorsale nei pressi del Monte Sant’ Agnese. Si prosegue per il monte Pizzinni, il punto più alto della tappa e dopo aver attraversato un parco eolico, si giunge alla località “Serra di Pintauro” . Si procede prima in lieve salita, poi in decisa discesa, su tratturo in faggeta che porta, passando per la località “Acero”, all’abitato di San Vito sullo Ionio.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 11° Tappa Torre di Ruggiero – San Vito sullo Ionio

Sentiero Italia CAI CALABRIA 10° Tappa Serra San Bruno – Torre di Ruggiero

Serra San Bruno – Torre di Ruggiero Si parte dall’abitato di Serra San Bruno e si prosegue fino a colle Morrone. Si continua per il monte Mazzucolo. Si attraversa un bosco di ontano, castagno, pini e pioppi fino alla ex SS110. Si continua su sentiero panoramico verso il monte Cucco, si attraversa la bellissima faggeta del monte e si continua su sentiero, in discesa, fino a incrociare la SS182. Si procede su sterrata e dopo aver effettuato un guado, si raggiungono i ruderi del convento di San Basilio Magno, caratterizzato da un porticato composto da quattro archi in pietra e mattoni. Si continua su una strada in pietra fino al centro storico di Torre di Ruggiero e concludere la tappa.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 10° Tappa Serra San Bruno – Torre di Ruggiero

Sentiero Italia CAI CALABRIA 09° Tappa Mongiana – Serra San Bruno

Mongiana – Serra San Bruno Dopo aver abbandonato l’abitato di Mongiana, attraverso splendidi boschi di abete, faggio, pino e castagno, si raggiunge la Ferdinandea, lo straordinario centro siderurgico destinato alla produzione della ghisa, voluto dai Borbone e dedicato a Ferdinando II. Il complesso urbanistico, interessante ancora oggi per l’architettura, comprende il villino di caccia, la ferriera, la caserma, le scuderie e le stalle. Si seguono poi gli antichi sentieri utilizzati per trasportare a valle le pietre granitiche che caratterizzano la zona e che furono utilizzate per adornare le costruzioni di Serra San Bruno, il capoluogo delle Serre, fondato già nel 1094 in epoca normanna. Da non perdere: la Certosa, dove vivono ancora oggi alcuni monaci di clausura.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 09° Tappa Mongiana – Serra San Bruno

Sentiero Italia CAI CALABRIA 08° Tappa Limina – Fabrizia Mongiana

Limina – Fabrizia – Mongiana Si entra in provincia di Vibo Valentia e si abbandona l’Aspromonte per entrare nel territorio del Parco Naturale  Regionale delle Serre. Si parte dal Villaggio Limina, costruito nel anni ’50 del secolo scorso per i contadini  della zona, ma mai abitato. Inizialmente si percorre su asfalto la SP 501 direzione Giffone per circa 2,5 km. Si  devia a sinistra addentrandosi in un bosco con prevalenza di faggi e abeti, per circa 13 km, in leggero  saliscendi passando sotto Monte Cresta, Monte Seduto, Monte Ferro, Monte Petrulli. Si continua  oltrepassando una casa in pietra adibita a rifugio forestale, e dopo alcuni guadi si raggiunge la località Faggio  dell’Orologio. Da Faggio dell’Orologio, su strerrata, si sale verso Monte Petrulli, si attraversano le località  Pracchio, dove è presente una fonte e Angelella fino a giungere la SP501. Si attraversa la SP e su percorso  sterrato si arriva a Fabrizia, si attraversa l’abitato fino al campo santo e si scende su sentiero. Dopo aver  effettuato diversi guadi, si raggiungono Santa Maria di Cropani e Mongiana.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 08° Tappa Limina – Fabrizia Mongiana

Sentiero Italia CAI CALABRIA 07° Tappa Passo del Mercante – Limina

Passo del Mercante – Limina Tappa di media distanza e dislivello prosegue sulla dorsale tra i versanti Jonico e Tirrenico della provincia di Reggio Calabria. Dal Passo del Mercante il percorso si alterna a tratti su strada asfaltata, strade sterrate e sentieri fino al Casello Barca, prosegue in un contesto caratterizzato da boschi di pino e faggio e abeti, in un saliscendi moderato fino all’ultimo tratto di circa tre chilometri di strada asfaltata che porta al passo della Limina, uno dei passi storici più importanti della Calabria, antico crocevia di scambi commerciali, culturali tra pellegrini, carbonai, boscaioli, pastori, provenienti dalla costa Jonica e dalla costa Tirrenica, è anche limite orientale del Parco Nazionale dell’Aspromonte con la catena delle Serre Calabre. La presenza di un agriturismo funge da posto tappa.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 07° Tappa Passo del Mercante – Limina

Sentiero Italia CAI CALABRIA 06° Tappa Trepitò – Passo del Mercante

Trepitò – Passo del Mercante Si continua a camminare sempre in quota sui 1000 metri circa, tra faggete e pinete, sentieri e sterrate. Dal Bosco di Trepitò dopo un paio di chilometri si arriva al Villaggio Moleti, frazione del comune di Ciminà, abitato in prevalenza nel periodo estivo. Attraversato il Villaggio si prosegue verso Passo Cancelo, si lambisce la strada asfaltata e si inoltra nella faggeta fino al Laghetto di Crocco situato nei pressi del Villaggio Zomaro di Cittanova, si prosegue attraversando per un breve tratto l’asfalto e poi su sterrata verso l’Altipiano della Melia, alcune fonti riportano che tra il 72 ed il 71 A.C. questo territorio fu teatro di una cruenta battaglia tra i gladiatori di Spartaco e le legioni romane di Marco Licinio Crasso. Si prosegue in mezzo a boschi di Pino e Abete fino al Passo del Mercante, quadrivio posto sulla dorsale che collega le Serre con l’Aspromonte. A circa due chilometri si trova l’abitato di Canolo Nuovo dove c’è possibilità di pranzo e pernotto.

View More Sentiero Italia CAI CALABRIA 06° Tappa Trepitò – Passo del Mercante