Siracide 2

COME VIVERE IL MOMENTO DELLA PROVA
[1] Figlio, se ti presenti per servire il Signore, prepàrati alla tentazione.
[2] Abbi un cuore retto e sii costante, non ti smarrire nel tempo della seduzione.
[3] Stà unito a lui senza separartene, perché tu sia esaltato nei tuoi ultimi giorni.
[4] Accetta quanto ti capita, sii paziente nelle vicende dolorose,
[5] perché con il fuoco si prova l’oro,
e gli uomini ben accetti nel crogiuolo del dolore.

View More Siracide 2

Pentecoste: la forza dello Spirito Santo

La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi». Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo. A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati».

View More Pentecoste: la forza dello Spirito Santo

Architettura Romanica in Italia
Duomo di Monreale, Sicilia

Osservata dall’esterno la cattedrale di Re Guglielmo II, DUOMO DI MONREALE, si articola in tre volumi principali caratteristici delle chiese occidentali a croce latina: Il corpo basilicale longitudinale a tre navate, il transetto, e la zona triabsidata. A questi volumi si aggiungono ad occidente: due torri campanarie che serrano il portico d’ingresso colonnato (esonartece) sormontato da un timpano triangolare, secondo il tipico schema delle chiese della Normandia. Le superfici dell’esonartece erano decorate con scene ispirate alla vita della Beata Vergine Maria.

View More Architettura Romanica in Italia
Duomo di Monreale, Sicilia

Momenti di gloria (divina), sbucciando le patate

Uno dei perni del film è proprio la fede («si può paragonare la fede a una sorta di gara», dice Liddell concretizzando san Paolo), e in particolare il modo di viverla con naturalezza nella vita quotidiana. Nella difficile scelta tra allenarsi per le Olimpiadi o abbandonare tutto per la missione, Liddell dice alla sorella: «Jenny, io credo che Dio mi abbia creato per uno scopo, però mi ha fatto anche veloce. E quando corro Lo sento compiaciuto», che fa eco alla spiegazione di pochi minuti prima «Si può glorificare Dio anche sbucciando una patata, basta che la sbucci alla perfezione».

View More Momenti di gloria (divina), sbucciando le patate

Santa Maria della Pace -Chiostro del Bramante e le Sibille ed Angeli di RAFFAELLO

Nel 1656-1667 papa Alessandro VII fece restaurare l’edificio da Pietro da Cortona, che aggiunse la famosa facciata barocca che si spinge in avanti tra le ali concave: questa facciata, che voleva simulare un palcoscenico teatrale, ha due ordini ed è preceduta da un pronao semi-circolare sostenuto da colonne tuscaniche binate. La chiesa si spinge in avanti riempiendo quasi completamente lo spazio della piccola piazza che la precede; molte case furono demolite da Pietro da Cortona per creare questo spazio trapezoidale asimmetrico, che, col suo aspetto unitario intensamente plasmato, si pone tra le principali realizzazioni del barocco romano.

View More Santa Maria della Pace -Chiostro del Bramante e le Sibille ed Angeli di RAFFAELLO