PAT Regione CALABRIA

Elenco Nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali ITALIANI

I prodotti agroalimentari tradizionali (PAT) della CALABRIA

Bergamotto Calabro

La Calabria è una regione ricca di prodotti tipici di qualità o d’eccellenza alimentare e di tradizioni eno-gastronomiche, grazie ai vari popoli ( Greci, Romani, Normanni, Arabi, Angioini,Borboni, Spagnoli, Francesi). che hanno vissuto in questa estrema regione della penisola italiana, molte tradizioni gastronomiche e i rituali per la preparazione e conservazione dei prodotti tipici sono presenti ancora in questa meravigliosa terra.

Ognuno di questi popoli ha lasciato una traccia indelebile nella tradizione alimentare Calabrese ne sono la testimonianza le varie spezie e gli aromi come la cannella, i chiodi di garofano, la noce moscata, l’origano, il finocchietto selvatico, la menta, il peperoncino piccante, i dolci ecc..

Molte tradizioni gastronomiche e i rituali per la preparazione di piatti tipici e conservazione dei prodotti tipici calabresi sono legati alla religione e alla cultura della gente di Calabria.

La Calabria, è nota nel mondo per l’alto valore dei suoi prodotti agro-alimentari, tra i più genuini per gusto e produzione, enfatizzati da dietologi e amanti della buona cucina.
In campo gastronomico, tradizioni e culture si sono fuse nel corso dei secoli, lasciando iinerari eno-gastronomici che non hanno pari.

La gastronomia è caratterizzata da una grandissima inventiva, con i suoi sapori, colori, odori, retaggio delle molte dominazioni che si sono succedute nel territorio calabrese nel corso dei secoli.

La gastronomia calabrese offre una grande varietà di prodotti tipici come la famosa ‘Nduja di Spilinga, la Cipolla Rossa di Tropea, il Pecorino del Poro, l’olio extravergine d’oliva, il vino e i liquori alle erbe e gli agrumi calabresi, dal vasto assortimento di spezie tra cui il rinomato peperoncino piccante calabrese, ai gustosi pomodori secchi, alle tante specie vegetali ed animali frutto di questo di questo soleggiato e fertile lembo di terra, risultato di antiche tradizioni, tramandate da padre in figlio, unite a condizioni meteorologiche e geografiche invidiabili.

In conclusione la Calabria è una terra di calore e ospitalità, non è solo famosa per le meravigliose coste e il suo mare cristallino, ma vanta anche una millenaria cultura enogastronomica.

Bevande analcoliche, distillati e liquori
1Amaro alle erbe
2Anice
3Fragolino
4Gassosa al caffè
5Gassosa al limone
6Liquore alla liquirizia
7Liquore di agrumi (limoni o limetta)
8Liquore di bergamotto
9Liquore di cedro
10Liquore di finocchietto selvatico 
11Moscatello
Carni (e frattaglie) fresche e loro preparazioni
12Buccularu
13Carne caprina calabrese
14Carne di maiale nero calabrese
15Carne di maiale salata
16Carne ovina calabrese
17Carne Podolica calabrese
18Ciccioli
19Cotenne di maiale
20Cularina
21Culatta
22Frittole
23Gelatina di maiale
24Guanciale
25Lardo, U Lardu
26‘Nduia
27´Ndura
28‘Nnuglia
29Pancetta arrotolata
30Prosciutto crudo di San Lorenzo Bellizzi
31Prosciutto di maiale nero calabrese
32Salame crudo di Albidona
33Salato di Crotone
34Salsiccia con finocchietto selvatico, Satizza
35Salsiccia di coretto
36Salsiccia pezzente
37Sazizzunu
38Soppressata affumicata, Supprizzata ‘ffumicata
39Soppressata di Decollatura
FORMAGGI
40Animaletti di provola
41Butirro
42Caciocavallo di Ciminà
43Caciocavallo podolico
44Cacioricotta
45Caciotto di Cirella di Platì
46Canestrato
47Caprino dell’Aspromonte
48Farci-provola
49Felciata
50Formaggio caprino della Limina
51Giuncata
52Mozzarella silana
53Musulupu dell’Aspromonte
54Pecorino del Monte Poro
55Pecorino del Pollino
56Pecorino della Locride
57Pecorino della Vallata “Stilaro Allaro”
58Pecorino misto
59Pecorino primo sale
60Provola
61Rasco
62Strazzatella silana
Grassi (burro,margarina, oli)
63Olio extra vergine di oliva “Colli di Tropea”
64Olio extra vergine di oliva del Savuto
65Olio extra vergine di oliva della Locride
Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati
66‘A maritata
67Amarene sciroppate
68Anona cherimola, Annona
69Arancia di Villa San Giuseppe
70Asparago selvatico della Calabria
71Biondo tardivo di Trebbisacce
72Broccoli di rapa
73Cannonata calabrese
74Castagne al mosto cotto
75Castagne di Calabria
76Ceci abbrustoliti, Calia
77Cedro 
78Cedro candito
79Cicoria selvatica calabrese
80Cicorie selvatiche sott’olio
81Cipolline sott’olio
82Clementine della Piana di Sibari
83Collane di peperoni secchi
84Confettura di pomodori rossi
85Coroncine di fichi secchi al mirto
86Crocette
87Fagiolo di Caria
88Fagiolo poverello bianco
89Farina di castagne
90Fichi d’india di Calabria
91Fichi essiccati
92Fichi freschi cotti al forno
93Fichi ripieni, Fichi chini
94Finocchietto selvatico di Calabria
95Finocchio di Isola Capo Rizzuto
96Funghi di Giffone
97Funghi “rosito”
98Funghi misti di bosco sott’olio
99Funghi porcini silani “sillo”
100Funghi porcini sott’olio
101Funghi rositi sott’olio
102Germogli di pungitopo sott’olio, Vruscula sott’olio
103Insalatata di arance, ‘Nzalata i purtualli
104Involtini di melanzane
105Limetta
106Marmellata di arance
107Marmellata di bergamotto
108Marmellata di clementine
109Marmellata di limoni
110Marmellata di mandarini
111Marmellata di uva
112Melanzane sott’olio
113Mele di montagna (cotogna-coccia-limoncelle)
114Miele di fichi
115Misi misi affucati, Amareddi affucati
116Olive alla calce
117Olive in salamoia
118Olive nella giara
119Olive nere infornate
120Olive schiacciate
121Olive sotto sale
122Origano selvatico della Calabria
123Pallone di fichi
124Panicilli
125Peperoncini piccanti ripieni
126Peperoncini sott’olio
127Peperoncino di Spilinga
128Peperoncino piccante calabrese
129Peperone roggianese
130Pistilli
131Pomodori secchi
132Pomodori secchi ripieni
133Pomodori secchi sott’olio
134Pomodori verdi conservati
135Pomodoro di Belmonte
136Trecce di fichi
137Tritato di peperoncino
138Zucchini sott’olio
Condimenti
139Salmoriglio, sarmurigghiu
Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
140‘Nzullini
141Anicini
142Biscotti alle mandorle e al miele
143Bocconotto di Mormanno
144Bucconotto
145Buffeddi
146Cannoli, I Cannola
147Chinulille
148Cotognata
149Crema reggina
150Crispelle salate, Crispeddhe
151Crispelle dolci, Crispeddhe
152Crostini di grano
153Cudduraci, ‘Nguti
154Cupeta
155Cuzzupa
156Dita d’apostolo
157Fichi ricoperti al cioccolato
158Frese bianche
159Frese integrali
160Frise al peperoncino
161Ginetti
162Granita, Scirobetta
163Lestopitta
164Liquirizia
165Liquirizia alla menta
166Liquirizia all’anice
167Morticeddhi, Frutti alla martorana
168Mostaccioli
169Mozzetti
170Nacatole
171Nepitelle
172Ossa di morto, Ossa i mortu
173Pan di spagna di Dipignano
174Pane al miele di Cerzeto
175Pane casereccio
176Pane con la giuggiulena 
177Pane di castagne
178Pane di patate
179Pane di pellegrina, I Pani di pellegrina
180Pane di segale di Canolo
181Pasta col ferretto
182Pasta di mandorla al bergamotto
183Pasta di mandorle
184Pasta fileja
185Paste con lo zucchero
186Pesca
187Petrale, U Petrali
188Pezzo duro
189Pignolata al miele, Napiteddhi
190Pignolata con la glassa bianca e al cioccolato
191Piparelle
192Pitta 
193Pitta di San Martino
194Pitta ‘mpigliata
195Pizza alla reggina, Pitta a riggitana
196Pizza di maggio, Pitta di maju
197Pizzi ccu niebiti
198Pizziccul’ova
199Rafioli
200Sammartine
201Sanguinaccio
202Scaldatelle, Scaldateddi
203Scalille
204Sguta
205Sorbetto al bergamotto
206Sospiri di monaca
207Stomatico
208Stracetti
209Stroncatura, Struncatura
210Susumelle
211Taglierini e ciciri, Laganelle e ciciri
212Taralli bianchi
213Taralli morbidi
214Tarallini ai semi di anice
215Tarallini ai semi di finocchio
216Tarallini al peperoncino
217Tartine di sanguinaccio, Tratini i sanguinacciu
218Tartufo di Pizzo
219Torroncino
220Torrone a poglia con mandorle, Turruni
221Torrone di arachidi con zucchero
222Torrone gelato, Turruni gelatu
223Turdilli
224Xialuni
225Zeppole, Zzippulii San Giuseppi
Prodotti della Gastronomia
226Frittata pasquale
227Frittele di fiori di zucca, Sciuriddi
228Maccheroni con il sugo di capra, Maccaruni i casa cu sugu i capra
229Melanzane ripiene, Mulingiani chini
230Pancotto, Brodo pieno, Panicuottu
231Parmigiana
232Peperonata alla calabrese, ‘Nzimbatò
233Polpette di melanzana, Purpetti i mulingiana
234Pomodori ripieni, Pummaroro chini
235Riso di magro, Granu mariu, U Risu mariu
236Uova e curcuci, Ova chi curcuci
237Uova strapazzate con pomodoro, Sursuminata
Preparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi
238Acciughe marinate
239Acciughe salate
240Aguglie, Costardelle fritte
241Alici salate
242Alici salate e pepate
243Alici sott’olio
244Bottarga di tonno
245Frittelle di neonata, Cicirella, Fritelle di nannata
246Involtini di pesce spada
247Involtini di spatola, ‘Nvoltini i spatula
248Pesce sciabola, Vela, Spatola
249Pesce spada alla ghiotta, Pisci spada a gghiotta
250Pesce spada arrosto con il sarmoriglio, Pisci spada rustutu c’u sarmurrigghiu
251Rosamarina
252Sarde salate
253Sarde salate e pepate
254Sardella salata di Crotone
255Stocafisso, Stocco alla ghiotta
256Stocco di Mammola
257Tonno sott’olio, Pesantono sott’olio
258Tortiera di alici
Prodotti di origine animale (miele, prodotti lattiero caseari di vario tipo escluso il burro)
259Miele di arancio calabrese
260Miele di castagno calabrese
261Miele di corbezzolo
262Miele di eucaliptus calabrese
263Miele di melata di abete calabrese
264Miele di sulla calabrese
265Ricotta
266Ricotta affumicata
267Ricotta di capra affumicata
268Ricotta di pecora
269Ricottone salato

*Deroga alle norme igienico sanitarie

I PAT: prodotti agroalimentari tradizionali sono produzioni riconosciute dal Mipaaf in ogni regione d’Italia: cosa sono e quanto contano sul territorio? Le produzioni di qualità italiane sono numerose e tra loro troviamo i Prodotti Agroalimentari Tradizionali: PAT. Si tratta di produzioni tipiche che nel loro processo di produzione non subiscono modifiche da almeno 25 anni.

I PAT vengono riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (Mipaaf) in ogni regione d’Italia e l’elenco dei riconoscimenti si arricchisce ogni anno di produzioni tipiche la cui origine si perde nel tempo. Al 2020 in Italia si contano più di 5000 Prodotti Agroalimentari Tradizionali. In Sardegna siamo a più di 200 e tra questi ritroviamo alcune tra le preparazioni più antiche e tradizionali dell’isola

Questi prodotti rappresentano un patrimonio vastissimo, spesso inesplorato e non facile da comunicare vista la sua immensa varietà, i Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) vanno ad integrarsi in un patrimonio agroalimentare, quello italiano, che insieme alle produzioni a marchio DOP e IGP è tra quelli di maggior qualità.

Nel 2020 i Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) riconosciuti dal Mipaaf sono distribuiti su tutto il territorio italiano, 5206 in tutti, con delle distinzioni dettate dalle diverse categorie merceologiche che sono più o meno diffuse da regione a regione. Sicuramente numerose in ogni regione d’Italia le PAT per pasta, pane e dolci, le cui varietà si moltiplicano di paese in paese, da nord a sud dello stivale.

Il confronto dei dati del 2020 con quelli del 2016 ci permettono di notare come i Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) siano in continuo aumento. Indice del fatto che la consapevolezza di produttori e consumatori per il valore delle tipicità locali dell’agroalimentare italiano è sempre più diffuso, e alla ricerca di investimenti e promozione.

Un enorme patrimonio da salvaguardare, in termini di cultura ma anche di sviluppo delle economie locali: qual è il ruolo che i prodotti tradizionali possono assumere nello sviluppo di forme di turismo sostenibile? Ne abbiamo parlato nell’articolo I prodotti tradizionali e il turismo sostenibile con Fabio Parasecoli, professore di Food Studies alla New York University.

Aggiornamento del 10 febbraio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *