Alici salate PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Calabria

Le “alici salate” sono una delle preparazioni più antiche e conosciute in tutta la Calabria.

Proprietà benefiche

La ricetta viene tramandata di generazione in generazione da secoli e originariamente le alici venivano preparate in questo modo per poter essere facilmente conservate a lungo. Le alici salate sono una varietà di pesce molto diffusa nel Mediterraneo e la carne è assai pregiata perché ricca di proprietà benefiche.

Grazie alla conservazione “sotto sale”:

  • gli Omega 3;
  • i sali minerali;

le proteine contenute in 100 g di acciughe rimangono inalterati e per questo ancora oggi le alici salate sono molto diffuse!

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione delle alici salate sono:

  • 2 kg alici di grosse dimensioni;
  • 1 kg si sale grosso.

Preparazione

Nella versione “tipicamente calabrese”, le alici devono essere fresche e arricchite con:

  • peperoncino piccante.

Per prima cosa vanno:

  • pulite le acciughe, eliminando le “interiora” e la “testa” del pesce;
  • dopo lascia asciugare e prepara il contenitore dove conservare le acciughe;
  • in seguito comincia a mettere all’ interno del “sale grosso”.

Stendi le alici e ricoprile con uno strato di peperoncino e altro sale grosso.

La sequenza deve essere ripetuta fino al riempimento di 3/4 del contenitore, il quale deve essere poi colmato con altro sale.

Degustazione

Il barattolo ben chiuso sarà in grado di conservare le alici per almeno 3 mesi.

Le alici salate sono impegnate anche in diverse preparazioni, ad esempio come:

  • condimento della pasta;
  • possono diventare uno sfizioso antipasto.

Una volta conservate sotto sale puoi scegliere di utilizzarle in cucina come preferisci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.