Salmoriglio Calabro PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Calabria

È una salsa cruda tipica dell’arte gastronomica calabrese, il suo nome è “salmorigliosarmurigghiu“in dialetto.

Caratteristiche

Quello in questione è un “condimento semiliquido” presente anche nella cucina tipica siciliana, e viene impiegato per accompagnare sia la carne che il pesce cotti alla brace, alla piastra oppure al forno. Una prelibatezza tutta da provare, nata da ingredienti in equilibrio tra loro.

Ingredienti

Gli ingredienti per la preparazione del salmoriglio sono:

  • succo di limone;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • origano;
  • aglio tritato.

Varienti

La ricetta però prevede anche una variante, impiegata soprattutto per il “pesce”, che prevede:

  • l’aggiunta del prezzemolo tritato, un ingrediente dall’aroma importante che dà uno speciale carattere alla preparazione.

Preparazione

Il salmoriglio, come tutte le salse, richiede una preparazione specifica, eseguita separatamente da quella del cibo cui si accompagna.

Dopodiché, il pesce oppure la carne, a cottura raggiunta, verranno fatti marinare nella preparazione per un tempo minimo di almeno 1 ora.

Un allestimento culinario speciale, proprio della cucina casalinga, il salmoriglio, nato da prodotti tipici della terra di Calabria, ha l’importante compito di integrare il gusto dei cibi con sapori e aromi completamente estranei alla vivanda, creando così note di sapidità invitanti e molto appetitose.

Proprietà organolettiche

Il salmoriglio è un intingolo:

  • dal profumo intenso;
  • dal gusto acre;
  • caratterizzato da intriganti note speziate, a cui alcune volte viene unita anche acqua di mare.

La diffusione del salmoriglio è capillare in tutto il territorio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.