Ricotta affumicata PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Calabria

La “ricotta affumicata” è un prodotto caseario sapido realizzato tramite l’affumicatura del formaggio di capra.

Origini

Questa preparazione ha origini molto antiche, quando i pastori si preoccupavano della mungitura, della freschezza della materia prima e della lavorazione manuale del formaggio, che successivamente veniva sottoposto alla particolare tecnica dell’affumicatura per conservarne la prelibatezza.

Oggi i casari calabresi continuano a creare questo prodotto in ricordo dei suoi trascorsi, cercando di mantenersi il più possibile fedeli alla ricetta originale.

Caratteristiche

La ricotta affumicata si distingue da quella classica per i seguenti fattori:

  • sapore forte;
  • dell’aroma affumicato;
  • dell’aspetto caratteristico;

che svelano sin da subito la peculiarità della sua essenza unica.

Grazie alla “lavorazione artigianale”, infatti, in essa viene racchiusa tutta la genuinità del territorio in un misto di delicatezza, data dalla pasta morbida:

  • di colore bianco e di aroma pungente, data dalla crosta rosata per il trattamento.

La ricotta affumicata è un formaggio di carattere, la cui peculiarità lo rende ideale per dare al tuo menù un tratto distintivo.

 Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricotta affumicata sono:

  • latte di capra.

Degustazione

La ricotta affumicata, se non è troppo stagionata, puoi decidere di servirla come:

  • antipasto tagliandola a fette o a dadini, magari insieme alle deliziose olive nere infornate che sono un’altra tipicità regionale;
  • nel caso fosse troppo stagionata, puoi adoperarla per spolverare la tua prima portata.

In entrambe le modalità questa la ricotta affumicata sarà in grado di conquistare i tuoi ospiti grazie al suo sapore aromatizzato e gradevolmente autentico e renderà il tuo menù davvero memorabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.