Cacioricotta caprino orsarese PAT

La cacioricotta caprino orsarese fresca, è ottima se servita con il miele, mentre se è stagionata viene grattugiata per dare un sapore unico a qualsiasi piatto di pasta! Formaggio fresco di latte ovino, caprino o misto, a forma cilindrica, dal sapore delicato. Stagionato, si presta a essere grattugiato su primi piatti. Come indica il nome, è prodotto con una tecnica di lavorazione ibrida, a metà tra quella del formaggio e quella della ricotta.

View More Cacioricotta caprino orsarese PAT

Cuddhura PAT

Veniva preparato un tempo proprio per la “Quaresima” e non era possibile “usare dolcificanti” in questo periodo caratterizzato dal “digiuno”. Fare la cuddhura oggi come un tempo, rappresenta un momento di “letizia” che unisce le famiglie, che si riuniscono insieme per prepararle e regalarle alle persone care per festeggiare la pasqua in modo più gioioso e gustoso.

View More Cuddhura PAT

Lasagne arrotolate – sagne ncannulate PAT

Le “lasagne arrotolate”, in dialetto “lasagne ncannulate”, sono un tipico primo piatto pugliese e più precisamente della zona del Salento. Si tratta di pasta fresca fatta a mano e distesa in strisce sottili da arrotolare su se stesse.

View More Lasagne arrotolate – sagne ncannulate PAT

Capra Jonica ed altre 24 risorse genetiche a rischio di estinzione

Capra Jonica Ionica

View More Capra Jonica ed altre 24 risorse genetiche a rischio di estinzione

Puglia
CARCIOFO BRINDISINO IGP

La metodologia di coltivazione del Carciofo Brindisino è ampiamente descritta all’articolo 5 del medesimo disciplinare. La coltivazione ha un ciclo biennale e quella del carciofo è alternata con colture miglioratrici, da rinnovo o seminativi. La raccolta dei carciofi si svolge a mano tagliando il gambo ad una lunghezza non superiore a 10 cm. Il carciofo è un prodotto ad alta conservabilità e, dopo la raccolta, è conservato in luoghi freschi per non alterare le sue caratteristiche organolettiche.

View More Puglia
CARCIOFO BRINDISINO IGP

Puglia
MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOP

Al consumo, la Mozzarella di Bufala Campana, oltre a quella tondeggiante, può assumere diverse forme come le trecce, le ciliegine, i nodini e i bocconcini. Il colore bianco porcellana si unisce al sapore delicato e dolce che contraddistingue la Mozzarella di Bufala Campana da altri latticini. Infine, è importante che la superficie sia lucida e il peso vari da 10 a 800 gr. Esclusivamente per le trecce, il peso è di 3 kg. Per evitare ogni forma di contraffazione, quando è immessa al consumo, la Mozzarella di Bufala Campana deve recare il contrassegno previsto dal disciplinare di produzione seguito dalla dicitura DOP.

View More Puglia
MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA DOP