Vini della Toscana
BIANCO DI PITIGLIANO DOP

Il bianco base (vol. 11%) ha un colore giallo paglierino più o meno intenso, l’odore è fine e delicato, il sapore è asciutto, fresco, con fondo leggermente amarognolo, di medio corpo. Il superiore (vol. 12%) invece ha un colore giallo paglierino più o meno intenso, l’odore è fine e delicato, il sapore è asciutto, fresco, vivace, di medio corpo e morbido. Lo spumante (vol.11,5%) ha spuma fine e persistente, il colore è giallo paglierino con riflessi verdolini, l’odore è delicato, il sapore è da dosaggio zero a dry, vivace, acidulo e leggermente amarognolo. Infine, il Vin Santo (vol. 16%, di cui almeno vol. 12% svolto) invece ha un colore dal paglierino, all’ambrato al bruno, l’odore è etereo e caldo, il sapore va da secco a dolce, armonico, vellutato con più rotondità per l’amabile.

View More Vini della Toscana
BIANCO DI PITIGLIANO DOP

Vini della Toscana
PARRINA DOP

Il Parrina rosso (11,5% vol.) è un vino dalla piacevole colorazione rubino, che può essere più o meno intensa; l’odore è delicato e gradevole e si abbina ad un sapore asciutto, armonico e vellutato. Diversamente, nel Bianco (11,5% vol.) la tonalità è paglierina e leggermente dorata, con odore vinoso, fine, profumato e persistente e sapore secco ma vellutato, impreziosito da un retrogusto amarognolo. L’aspetto del rosato (11% vol.), invece, è brillante e si associa ad un odore delicato ed estremamente elegante e a un sapore asciutto, rotondo, fresco e armonico. Il Vin Santo (16% vol.) ha un colore giallo dorato fino all’ambrato intenso con un sapore vellutato e rotondo.

View More Vini della Toscana
PARRINA DOP

Vini della Toscana
ELBA DOP

Il disciplinare di produzione enuncia con precisione le caratteristiche organolettiche che identificano le varie tipologie di vino Elba, con attenzione anche alle peculiarità riconducibili al vitigno di appartenenza. In linea generale, il clima caldo in cui maturano le uve fa sì che i vini che se ne ricavano hanno tutti un tasso alcolometrico minimo piuttosto elevato (vol. 11-12,5% per le tipologie tranqulle, vol. 12-16% per i vini passiti), che si abbina ad un modesto tenore di acidità. Inoltre, la ricchezza minerale dei terreni gli dona un gusto sapido e minerale, riscontrabile soprattutto nei bianchi.

View More Vini della Toscana
ELBA DOP

Vini della Toscana
ORCIA DOP

L’Orcia (12% vol.) e l’Orcia Riserva (12,5% vol.) sono vini color rosso rubino, che si caratterizzano per l’odore vinoso e fruttato e per il sapore secco, sapido e armonico. Il Bianco (11% vol.), invece, è di aspetto paglierino, talvolta con riflessi verdognoli; l’odore è fine e fruttato; il sapore asciutto e armonico. Diversamente, la tonalità del Rosato (11% vol.) spazia dal rosa tenue al cerasuolo, abbinata a un odore fine e fruttato e a un sapore secco, armonioso e fresco. Nel Sangiovese (12% vol.) e nel Sangiovese riserva (12,5% vol.), il colore rosso rubino tende al granato con l’invecchiamento; l’odore è vinoso, a volte impreziosito da note fruttate di ciliegia e viola; il sapore è asciutto, corposo e armonico. Infine, il Vinsanto (16% vol.) si presenta con tonalità dal giallo paglierino al dorato, all’ambrato intenso; l’odore è etereo e accompagnato da un aroma caratteristico; il sapore va dal secco al dolce ed è armonico, morbido e vellutato.

View More Vini della Toscana
ORCIA DOP

Vini della Toscana
CORTONA DOP

I vini Cortona hanno tutti caratteristiche organolettiche che denotano un notevole equilibrio, con elevata dotazione di polifenoli e un’ottima struttura acida. Soprattutto i rossi (vol. 12-12,5%) spiccano per l’eleganza e la capacità di invecchiamento. Il Vin Santo (vol. 17-18%), invece, emerge per gli aromi caratteristici ed armonici, accompagnati da un retrogusto caratteristico. Per ciascuna tipologia di vino è possibile rintracciare, all’interno del disciplinare, la puntuale indicazione delle peculiarità in termini di colore, profumi e gusto.

View More Vini della Toscana
CORTONA DOP

Vini della Toscana
COLLI DELL’ETRURIA CENTRALE DOP

Il Rosso (10,5% vol.) è rubino brillante, con odore dal vinoso al fruttato, fragrante, fresco e delicato, e gusto da secco ad abboccato, vivace e armonico. Il Rosato (10,5% vol.) ha odore fruttato, fragrante e fresco e sapore da secco ad abboccato, vivace e sapido. Il Novello (11% vol.) è di un vivace rosso cerasuolo con tendenza al violaceo, odore fruttato e fresco, sapore brioso e armonico. Il color paglierino del Bianco (10% vol) è arricchito da riflessi verdognoli; il profumo è delicato e fruttato; il sapore da secco ad abboccato, sapido, vivace, fresco e armonico. Il Vin Santo e Vin Santo Riserva (15,5% vol) vanno dal paglierino dorato all’ambrato, con odore etereo e intenso e sapore da secco a dolce, armonico e vellutato. Profumo e gusto simili all’Occhio di Pernice e Riserva (16,5% vol), che però risulta da rosa ad ambrato.

View More Vini della Toscana
COLLI DELL’ETRURIA CENTRALE DOP

Vini della Toscana
CHIANTI DOP

Il vino Chianti si presenta con vivace colore rubino, che invecchiando tende al granato. L’odore è intensamente vinoso, a volte accompagnato da profumo di mammola, e con il tempo lascia emergere un carattere di finezza. Il sapore è armonico, sapido, leggermente tannico e con l’invecchiamento si fa più morbido e vellutato. Il titolo alcolometrico minimo è di 11,50% vol., ma per alcune sottozone può arrivare anche a 12,00% vol.

View More Vini della Toscana
CHIANTI DOP

Vini della Toscana
COLLINE LUCCHESI DOP

Il Rosso (11% vol.) e la tipologia Riserva (11,5% vol) si presentano di tonalità rubino brillante, che invecchiando tendono al granato; l’odore è gradevole e caratteristico e al palato è asciutto, armonico, morbido e vivace (se dell’annata). Il bianco (10,5% vol.) è di colore paglierino, con diversi gradi di intensità; l’odore delicato, gradevole e caratteristico è affiancato da gusto asciutto e armonico. Il Vin Santo (16% vol.) è giallo dorato, tendente all’ambrato, con odore gradevole e armonico e sapore dolce di passito, asciutto e vellutato. Nella variante Occhio di Pernice (16% vol.), invece, è rosa con riflessi granati, odore intenso e sapore dolce, morbido e vellutato. Infine, i vini con indicazione di vitigno presentano caratteristiche peculiari della loro provenienza, che possono essere puntualmente rintracciate nel disciplinare.

View More Vini della Toscana
COLLINE LUCCHESI DOP

Vini della Toscana
BIANCO DELL’EMPOLESE DOP

Il bianco (vol. 11%) ha un colore giallo paglierino più o meno intenso, l’odore è delicato, fine e caratteristico, il sapore è secco, armonico, fresco e delicato. Il Vin Santo invece (vol. 17%, di cui almeno vol 16% svolto) ha un colore dal dorato all’ambrato più o meno intenso, l’odore è intenso, etereo e caratteristico, il sapore è secco o amabile, armonico, morbido, con un caratteristico retrogusto.

View More Vini della Toscana
BIANCO DELL’EMPOLESE DOP