Cicoria da taglio

Le cicorie sono piante da orto biennali, che montano a seme nel secondo anno di vita a meno di errori colturali (come ad esempio una semina troppo anticipata). Come le lattughe, anche le cicorie le suddividiamo in due gruppi: da taglio e da cespo. Abbiamo già parlato di come coltivare alcune varietà da cespo: cicoria grumolo, insalata belga e radicchio. Le cicorie da taglio invece sono insalate che continuano a produrre per tutto l’anno, finché non vanno in seme, si raccolgono tagliando le foglie ma lasciando la pianta, che ricaccia permettendo dopo qualche settimana di coglierne ancora. Per questo sono un’ottima scelta per un bell’orto domestico biologico, in quanto forniscono regolarmente insalata alla famiglia. Le più diffuse varietà da taglio sono l’insalata spadona o cicorino e la cicoria Triestina.

View More Cicoria da taglio

Scorzonera e Scorzobianco

La scorzobianca, Tragopogon porrifolius, e la scorzonera Scorzonera hispanica (COMPOSITE), sono ortaggi antichi, poco conosciuti al grande pubblico, e apprezzati per le loro radici. La scorzobianca e la scorzonera, anche se appartengono a specie differenti, hanno uguali esigenze colturali.

View More Scorzonera e Scorzobianco

Timo
Coltivazione BIO

Il timo (Thymbra capitata (L.) Cav.) è una pianta arbustiva perenne che cresce fino a 30 cm di altezza con fusti tortuosi e legnosi e a sezione quadrata, molto ramificato che può esser coltivato sia in vaso che in pieno campo. Esistono diverse specie di timo ma qui ci occuperemo di questa specie, sottolineando che per la sua coltivazione dobbiamo essere in presenza di clima caldo mediterraneo e che si adatta benissimo in zone aride.

View More Timo
Coltivazione BIO

Sedano rapa
Coltivazione BIO

Per coltivare il sedano rapa (Apium graveolens var. Rapaceum) in modo biologico è necessario partire dalle condizioni climatiche più adatte a questo ortaggio. Sebbene molto coltivato, a causa del consumo della sua radice, nell’Europa centrale, il sedano rapa era molto coltivato in Italia. Nonostante il sedano rapa sia una pianta biennale (sviluppa fiori e semi nel secondo anno di vita) viene coltivato in orti con ciclo annuale e può essere coltivato in tutta la penisola purché irrigato costantemente, soprattutto nel periodo estivo.

View More Sedano rapa
Coltivazione BIO

Melone
Coltivazione BIO

La coltivazione biologica del melone (Cucumis melo L., 1753) è una tecnica più semplice di quanto sembri a condizione che vengano rispettate alcune regole. Per prima cosa devi sapere che ci sono varietà estive e varietà invernali. Le varietà invernali, come il melone giallo e verde (come il purceddu d’Alcamo), devono essere seminate in campo in tempi diversi e a seconda che si debbano consumare fresche o dopo la conservazione. Quindi cambiano anche i tempi di raccolta.

View More Melone
Coltivazione BIO

Cetriolo
Coltivazione BIO

La coltivazione del cetriolo (Cucumis sativus L.) soprattutto negli orti familiari può fornirci buoni raccolti di questo prodotto da consumare fresco o, per alcune varietà, da lavorarlo come sottaceto. È una pianta abbastanza semplice da coltivare, che necessita comunque di frequenti irrigazioni e di un’attenta coltivazione.

View More Cetriolo
Coltivazione BIO

Zucca
Coltivazione BIO

Per sapere come coltivare la zucca in maniera biologica dobbiamo sapere che con il termine zucca si identificano i frutti di diverse piante appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae, in particolare alcune specie del genere Cucurbita (Cucurbita maxima, Cucurbita pepo e Cucurbita moschata) ma anche specie appartenenti ad altri generi come la Lagenaria vulgaris o la zucca ornamentale.

View More Zucca
Coltivazione BIO

Basilico
Coltivazione BIO

Come coltivare il basilico in modo biologico Il basilico (Ocimum basilicum, L., 1753) è una pianta originaria dell’India ma perfettamente acclimatata nel clima mediterraneo e in Italia. Per una buona coltivazione biologica, invece, scegli attentamente il sito, il tipo di terreno e l’esposizione.

View More Basilico
Coltivazione BIO