Acetosa

Detta anche “erba brusca”, è ricca di vitamina C, motivo per il quale è di recente ricomparsa negli orti italiani, dopo un’assenza prolungata durante la quale , addirttura, veniva censita solo come erba selvatica. La presenza spontanea di acetosa selvatica indica un terreno olto ricco di azoto. Ha bisogno diessere nutrita, di un terreno ricco e di umidità costante. Cresce meglio in posizione ombreggiata. Non serve riseminarla se non nelle zone montane, ributta dallo stesso ceppo dopo il taglio.

Anche durante l’inverno si può continuare a raccoglierla tagliando le foglie del cespo, alla base e aspettando poi che ricrescano. Tagliare le infiorescenze appena spuntano per prolungare la produttività della pianta.

Le principali varietà sono: acetosa tonda o francese, la più indicata per le insalate, che cresce al massimo fino a mezzo metro; acetosa rossa, ha folgie rosse e sapore simile alla tonda, ma va raccolta quando le foglie sono ancora giovani, altrimenti diventano coriacee; acetosella, con foglie più piccole e ottima per la cottura; acetosa a foglie larghe bionde.

Nepetella – Nepeta nepetella L.

Pianta perenne suffriticosa, presenta fusti ascendenti e ramificati alti fino a 80 cm. Le foglie, opposte e pubescenti, sono oblunghe-lanceolate. I fiori sono biancastri o roseo-violetti, riuniti in verticillastri ascellari.

Continua a leggere

Acetosa

L’acetosa, detta anche “erba brusca”, è ricca di vitamina C, motivo per il quale è di recente ricomparsa negli orti italiani, dopo un’assenza prolungata durante la quale , addirttura, veniva censita solo come erba selvatica. La presenza spontanea di acetosa selvatica indica un terreno olto ricco di azoto. Ha bisogno diessere nutrita, di un terreno…

Continua a leggere

Valeriana o soncino

La valeriana è un’insalata molto coltivata negli orti famigliari perché ha una buona resistenza al freddo ed eventualmente viene bene anche sotto tunnel o serra fredda, si tratta quindi di una coltivazione ottima per i mesi invernali, inoltre si può far crescere facilmente anche in terrazzo sul balcone ed è molto semplice come ortaggio.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.