Vini di Calabria
COSTA VIOLA IGP

I vini ad IGP “Costa Viola” bianchi sono di color giallo paglierino, con odore intenso e sapore asciutto, armonico. La tipologia rosso ha colore rubino, emana un profumo vinoso ed ha un sapore caldo, armonico. Il rosso novello presenta un colore più carico e un odore intenso, fruttato. Il rosato, infine, è di color rosa più o meno intenso, caratterizzato da un odore fine e un gusto fresco, gradevole. Nella versione novello si differenzia per il colore più carico e il profumo fruttato. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 11,00% vol. per il bianco e il rosato, 11,50% vol. per il rosato novello, 12,00% vol. per il rosso e il rosso novello.

View More Vini di Calabria
COSTA VIOLA IGP

Vino di Toscana
MONTECUCCO SANGIOVESE DOP

La colorazione rosso rubino, molto intensa, è la cifra distintiva dell’aspetto del Montecucco Sangiovese. Si accompagna a un odore caratteristico e fruttato e a un sapore armonico, asciutto e leggermente tannico. Il titolo alcolometrico raggiunge i 13,00% vol. La variante Riserva, invece, si presenta rosso rubino, tendente al granato. Ha un profumo caratteristico, ampio e vinoso, assolutamente elegante. Il profilo aromatico aumenta e si fanno strada sentori di piccoli frutti rossi e note speziate. Un vino che al palato risulta pieno, di corpo e asciutto e può essere impreziosito da un sentore di legno. Il titolo alcolometrico è di 13,50% vol.

View More Vino di Toscana
MONTECUCCO SANGIOVESE DOP

Vino di Toscana
ALEATICO PASSITO DELL’ELBA DOP

Si presenta con un colore rosso rubino piuttosto carico, talvolta con riflessi violacei. Una tonalità che con l’invecchiamento tende a virare verso il granato. L’odore è caratteristico e intenso, così come il sapore: di corpo, armonico e dolce. Ha un titolo alcolometrico minimo di 19,00% vol. di cui almeno 12,00% vol. svolto

View More Vino di Toscana
ALEATICO PASSITO DELL’ELBA DOP

Vino di Toscana
CARMIGNANO DOP

Il Carmignano viene prodotto utilizzando uve provenienti da una pluralità di vitigni, in cui la prevalenza (50%) deve essere data al Sangiovese. Concorrono poi il Canaiolo nero (fino ad un massimo del 20%), il Cabernet Franc e il Cabernet Sauvignon (congiuntamente o da soli, per una quota tra il 10% e il 20%), il Trebbiano Toscano, il Canaiolo bianco e la Malvasia del Chianti (congiuntamente o da soli per non più del 10%). Infine, possono essere utilizzati altri vitigni a bacca rossa coltivati in Toscana, purché non superino la soglia del 10%.

View More Vino di Toscana
CARMIGNANO DOP