Vini della Toscana
COSTA TOSCANA IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Costa Toscana” comprende le seguenti varietà di vini: Bianco (prodotto anche nella tipologia frizzante, abboccato e dolce), Rosso (anche abboccato e dolce), Rosato (anche frizzante), Novello, Passito e Vendemmia tardiva. Inoltre è possibile accompagnare l’indicazione geografica con il nome di uno o più vitigni.

Uvaggio

I vini a IGP “Costa Toscana”, anche con specificazione varietale, devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti composti dai vitigni idonei alla coltivazione in Toscana.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il rosso (12,00% vol.) ha un color rosso intenso con riflessi violacei, odore fine, gradevole e sapore strutturato. La tipologia novello (11,00% vol.) presenta un odore vinoso, fruttato, e un gusto asciutto, sapido. Il rosso da vendemmia tardiva (15,00% vol.) ha colore rubino carico, con sentori fruttati e sapore morbido e dolce. Il passito si distingue per il profumo intenso e il sapore di frutto fresco, vellutato. Il bianco (11,50% vol.) è di color giallo paglierino, con odore fine e sapore delicato. Il bianco da vendemmia tardiva (15,00% vol.) tende al color dorato con gusto morbido e dolce. Il passito (16,00% vol.) tende all’ambrato con l’invecchiamento ed ha sentori agrumati. Il rosato (11,00% vol.), anche frizzante, è di color rosa, con odore fine, floreale e sapore delicato.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione comprende i rilievi collinari tra i 200 e i 400 metri posti tra la fascia costiera e la dorsale appenninica nelle provincie di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto.

Specificità e note storiche

Cosimo Villafranchi, nella sua pubblicazione “L’enologia toscana” del 1773, citava le nobili qualità del vino della costa toscana, da cui trae origine l’IGP “Costa Toscana”.

Scarica in formato PDF il disciplinare vino COSTA TOSCANA IGP

Vini della Toscana
CARMIGNANO DOP

Il Carmignano viene prodotto utilizzando uve provenienti da una pluralità di vitigni, in cui la prevalenza (50%) deve essere data al Sangiovese. Concorrono poi il Canaiolo nero (fino ad un massimo del 20%), il Cabernet Franc e il Cabernet Sauvignon (congiuntamente o da soli, per una quota tra il 10% e il 20%), il Trebbiano…

Leggi di +

Vini TOSCANA o TOSCANO IGP

Il Bianco (10% vol.) è di color tenue con riflessi sul verde oppure giallo paglierino, da leggero a più carico; l’odore è semplice e floreale e il gusto è leggermente acidulo. Il Rosso (11% vol.) ha un colore che si esprime nelle varie tonalità del violetto o del rubino, tendente al granato con la maturità;…

Leggi di +

Vini della Toscana
VAL d’ARBIA DOP

Il “Val d’Arbia” bianco (10,5% vol.) alla vista è color giallo paglierino tenue, con riflessi verdognoli, abbinato ad odore delicato, fine, fruttato e a gusto asciutto, fresco e armonico. La tipologia rosato (11% vol.) si presenta color rosa con riflessi rosso rubino; all’olfatto è vinoso, delicato, con intense note fruttate, mentre al palato risulta armonioso,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.