Vini della Toscana
ROSSO DI MONTEPULCIANO DOP

La denominazione di origine protetta Rosso di Montepulciano identifica l’omonimo vino rosso, prodotto in un’unica tipologia.

Uvaggio

Le uve con cui è vinificato il Rosso di Montepulciano devono provenire da vigneti composti prevalentemente (minimo 70%) dal vitigno Sangiovese, che localmente è denominato Prugnolo gentile. Possono poi concorrere, fino al 30%, altri vitigni complementari, idonei alla coltivazione in Toscana. I vitigni a bacca bianca, però, non possono eccedere la quota del 5%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Rosso di Montepulciano si presenta come un vino dalla colorazione rubino ed è caratterizzato da un odore intensamente vinoso, con note fruttate e floreali. Al palato esprime struttura, equilibrio ed eleganza, con un sapore asciutto, persistente e leggermente tannico. Ha una gradazione alcolica pari a 11,5% vol.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione coincide con il territorio del comune di Montepulciano, in provincia di Siena, fatta eccezione per la sola Valdichiana. Il clima dell’area è mediterraneo.

Specificità e note storiche

I vini di Montepulciano hanno una tradizione antica, ma la fama l’hanno raggiunta nel 1600, grazie a Francesco Redi, che li celebrò come “Re dei Vini”. D’altra parte, già Sante Lancerio, storico e bottigliere di Papa Paolo III (vissuto a cavallo fra il 1400 e il 1500) lo celebrava come vino “perfettissimo”.

Scarica in formato PDF il disciplinare Rosso di Montepulciano

Vini della Toscana
MOSCADELLO DI MONTALCINO DOP

Il vino Tranquillo e quello Frizzante (entrambi 10,5% vol.) hanno le medesime caratteristiche organolettiche, fatta eccezione per una spuma fine e vivace che accompagna il secondo. La colorazione è giallo paglierino e si affianca a un odore caratteristico, delicato, fresco e persistente. Il sapore, invece, risulta aromatico, dolce, armonico e caratteristico dell’uva di Moscato. Il…

Leggi di +

Vini della Toscana
TERRATICO DI BIBBONA DOP

Il vino bianco (11% vol) ha un gradevole aspetto giallo paglierino, abbinato ad un odore fine e delicato e a un sapore secco e armonico. Il rosato (11,5% vol) si presenta con una colorazione arricchita da riflessi violacei, con un odore fine, delicato e fruttato e un sapore altrettanto lieve, secco e armonico. Infine, il…

Leggi di +

Vini della Toscana
ELBA DOP

Il disciplinare di produzione enuncia con precisione le caratteristiche organolettiche che identificano le varie tipologie di vino Elba, con attenzione anche alle peculiarità riconducibili al vitigno di appartenenza. In linea generale, il clima caldo in cui maturano le uve fa sì che i vini che se ne ricavano hanno tutti un tasso alcolometrico minimo piuttosto…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *