Cicoria da taglio

Le cicorie sono piante da orto biennali, che montano a seme nel secondo anno di vita a meno di errori colturali (come ad esempio una semina troppo anticipata). Come le lattughe, anche le cicorie le suddividiamo in due gruppi: da taglio e da cespo. Abbiamo già parlato di come coltivare alcune varietà da cespo: cicoria grumolo, insalata belga e radicchio. Le cicorie da taglio invece sono insalate che continuano a produrre per tutto l’anno, finché non vanno in seme, si raccolgono tagliando le foglie ma lasciando la pianta, che ricaccia permettendo dopo qualche settimana di coglierne ancora. Per questo sono un’ottima scelta per un bell’orto domestico biologico, in quanto forniscono regolarmente insalata alla famiglia. Le più diffuse varietà da taglio sono l’insalata spadona o cicorino e la cicoria Triestina.

View More Cicoria da taglio

Erba San Pietro
Coltivazione BIO

L’erba di San Pietro è conosciuta in varie località anche come: menta romana, erba amara, erba buona, erba della madonna, erba di santa Maria, fritola, menta greca, erba della Bibbia ed è coltivata come erba aromatica negli orti.Pare che l’erba di San Pietro fosse già coltivata ed utilizzata, già nel medioevo, dai monaci e che ne facevano dei profumati segnalibri.

View More Erba San Pietro
Coltivazione BIO

Cardo

Il cardo (Cynara cardunculus L.) è una specie di pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae di origine mediterranea; Per quanto riguarda la semina il cardo si può seminare direttamente a dimora facendo delle postarelle distanti circa 80 cm l’una dall’altra, collocando tre semi per ognuna e da mettere a poca profondità. Oppure si può preparare un semenzaio con trapianto sempre tra fine aprile e metà giugno.

View More Cardo

Scorzonera e Scorzobianco

La scorzobianca, Tragopogon porrifolius, e la scorzonera Scorzonera hispanica (COMPOSITE), sono ortaggi antichi, poco conosciuti al grande pubblico, e apprezzati per le loro radici. La scorzobianca e la scorzonera, anche se appartengono a specie differenti, hanno uguali esigenze colturali.

View More Scorzonera e Scorzobianco

Maggiorana
Coltivazione BIO

La coltivazione della maggiorana è una pratica semplice che può avvenire a partire dai semi, da cespi prelevati direttamente da un’altra pianta o per talea. La coltivazione della maggiorana è possibile sia in vaso, sia nell’orto: la pianta non ha molte esigenze per il tipo di suolo ma è fondamentale tenerla in una posizione soleggiata.

View More Maggiorana
Coltivazione BIO

Erba Cipollina
Coltivazione BIO

Per la coltivazione dell’erba cipollina (Allium schoenoprasum L., 1753) si ricordi che questa è una pianta perenne della famiglia delle Liliacee che forma fitti cespugli che possono arrivare a circa 25 cm di altezza. Pianta caratterizzata da foglie lunghe e sottili, di forma tubolare con i fiori che compaiono tra la fine della primavera e i primi mesi estivi e di colore rosa.

View More Erba Cipollina
Coltivazione BIO

Menta
Coltivazione BIO

Per capire come coltivare la menta nell’orto bisogna sapere intanto che questa è una pianta che vive bene in diversi climi tanto che si può trovare dall’Alaska al Kenya ma è più frequente dove la primavera è fredda e umida e l’estate è calda e asciutta. Da qui ne deriva che può crescere sia in pieno sole che in zone ombreggiate anche se i luoghi molto luminosi favoriscono una maggiore formazione di oli essenziali così come i giorni lunghi.

View More Menta
Coltivazione BIO

Origano
Coltivazione BIO

La coltivazione dell’origano (Origanum vulgare L., 1753) è oramai molto diffusa in vaste aree dell’Italia meridionale e delle isole, anche perché è una delle erbe più utilizzate, per il suo aroma e profumo, nella cucina mediterranea. Nella coltivazione per scopi commerciali la pianta viene tenuta dai 3 ai 5 anni mentre nella coltivazione familiare può essere considerata una pianta perenne.

View More Origano
Coltivazione BIO