Vini della Toscana
ROSSO DI MONTALCINO DOP

La Denominazione di Origine Protetta Rosso di Montalcino identifica una specifica tipologia di vino rosso.

Uvaggio

Il Rosso di Montalcino è vinificato in purezza, utilizzando esclusivamente uve da vitigno Sangiovese.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Rosso di Montalcino si distingue per una intensa colorazione rubino, così come intenso e caratteristico è il suo odore. Al palato si presenta come un vino un po’ tannico, caldo e asciutto. Il titolo alcolometrico minimo è di 12% vol. Nel complesso, è un vino amato per la sua freschezza e la sua fragranza, ricca di aromi primari fruttati e di aromi secondari, dovuti alla fermentazione.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione del Rosso di Montalcino è limitata al solo territorio dell’omonimo comune, in provincia di Siena, nel sud est della Toscana. Si tratta di un’area delimitata dalle valli dei fiumi Orcia, Asso e Ombrone. Il clima è di tipo mediterraneo, con tendenza all’asciutto.

Specificità e note storiche

Il Rosso di Montalcino ha una tradizione antica e nel corso del tempo è stato chiamato in vari modi, pur avendo mantenuto alcune caratteristiche fondamentali. Il suo antenato era probabilmente il vino detto Vermiglio.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE ROSSO DI MONTALCINO DOP

Vini TOSCANA o TOSCANO IGP

Il Bianco (10% vol.) è di color tenue con riflessi sul verde oppure giallo paglierino, da leggero a più carico; l’odore è semplice e floreale e il gusto è leggermente acidulo. Il Rosso (11% vol.) ha un colore che si esprime nelle varie tonalità del violetto o del rubino, tendente al granato con la maturità;…

Leggi di +

Vini della Toscana
Val di Magra IGP

Il titolo alcolometrico delle tipologie parte da un minimo di 10,50%. Per i tipi bianchi il colore varia da un giallo paglierino più o meno intenso con un sapore asciutto, fruttato e caratteristico del vigneto di provenienza. Per il rosso il colore è rubino, con un colore fruttato e di note speziate e il sapore…

Leggi di +

Vini della Toscana
CANDIA DEI COLLI APUANI DOP

I vini bianchi della denominazione Candia dei Colli Apuani risultano estremamente equilibrati, con un modesto tenore di acidità e un colore giallo paglierino che può avere diverse gradazioni di intensità. Il sapore e il profumo restituiscono note tipiche del Vermentino, come il leggero retrogusto amarognolo. Il Vermentino nero e la Barsaglina, invece, appaiono vini lievi…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.