Cucina tipica Tarantina
Gnocchi gratinati con asparagi selvatici e caciocavallo

Trattoria “La cuccagna” Giro di Vite, Crispiano (TA)

Quale vino abbinare? Consigliato dal nostro Sommelier un vino Rosé SALENTO IGP

Tempo 25 minuti

Persone 4 pax

Difficoltà: medio

Ingredienti

  • 800 grammi di gnocchi di patate
  • 80 grammi di burro
  • 500 grammi di asparagi selvaggi
  • 200 grammi di caciocavallo stagionato
  • 100 grammi di pecorino stagionato grattugiato
  • 1/2 cipolla
  • sale

Preparazione

Mondate gli asparagi e tagliateli a pezzettini.

Soffriggete velocemente la cipolla nel burro, unite gli asparagi, salate e cuocete a fuoco lento per 15 minuti.

Con l’uso di un frullatore riducetene in purea la metà e unite a questa i rimanenti pezzetti. Lessate gli gnocchi e condite con il composto ottenuto ed il caciocavallo precedentemente tagliato a dadini.

Sistemate in tegamini di terracotta, spolverate con una manciata di pecorino grattugiato e gratinate per 10 minuti circa.

BUON APPETITO!

Cucina classica
INSALATA RUSSA

L’insalata russa è l’antipasto classico che non può proprio mancare sulla tavola delle feste. Si usa anche come contorno e viene solitamente preparata con patate, carote, piselli, cetriolini (alcuni anche uova sode) quindi condita con una morbida maionese fatta in casa. L’insalata russa sembrerebbe essere stata inventata da Lucien Olivier, un cuoco di origine belga, intorno alla seconda…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.