Vini di Liguria
VAL POLCÈVERA DOP

La denominazione di origine protetta “Val Polcèvera” è riservata alle seguenti tipologie di vini: Bianco (con varianti Spumante di qualità, Frizzante e Passito), Rosso (anche Novello e Frizzante), Rosato (anche Frizzante), Bianchetta Genovese (base e Frizzante) e Vermentino (base e Frizzante). Inoltre è prevista la possibilità di utilizzare la sottozona Coronata.

Uvaggio

I vini bianchi sono composti da almeno il 60% di Vermentino, Bianchetta Genovese e Albarola, assoluti o congiunti. I rossi e i rosati invece, sono composti per almeno il 60% da Dolcetto, Sangiovese e Ciliegiolo, assoluti o congiunti. Possono poi concorrere alla produzione dei suddetti vini, uve di vitigni a bacca di colore analogo, idonei alla coltivazione nella Regione Liguria, fino ad un massimo del 40%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini bianchi hanno un titolo alcolometrico tra 10% e 10,5% vol., che diventa 16% vol. per il passito; il colore è giallo paglierino più o meno intenso, talvolta con riflessi verdolini; il profumo è delicato, persistente e fruttato; il sapore è secco, sapido, talvolta pieno e armonico. Le versioni Spumante e Frizzante hanno spuma gialla ed evanescente. Il Rosato, invece, ha un titolo alcolometrico di 10.5% vol., con il colore rosato più o meno intenso; il profumo è delicato e il sapore secco e fresco. La versione Frizzante si impreziosisce di una spuma fine ed effervescente. I rossi hanno un tasso alcolometrico tra 10,5% e l’11% vol., il colore è rosso rubino, più o meno intenso, il profumo è gradevole e il sapore secco e asciutto.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione del “Val Polcèvera” va dalla pianura alla medio collina. I suoli hanno tessitura mediamente fine e presentano una profondità moderata, con un buon drenaggio.

Specificità e note storiche

La tradizione vitivinicola nella zona del “Val Polcèvera” è antica e risale fino al periodo pre medioevale. Il legame tradizionale forte, unito alla presenza di terreni idonei alla coltivazione dei vitigni, concorrono a fare del “Val Polcèvera” un prodotto di elevata qualità.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino VAL POLCÈVERA DOP

Vini di Liguria
LIGURIA DI LEVANTE IGP

Gli IGP “Liguria di Levante” bianchi sono di color giallo paglierino più o meno intenso, abbinato a un odore delicato, fruttato e a un gusto fresco, armonico. La versione Bianco passito, invece, si distingue per il colore tendente all’ambrato. La tipologia rosso è di color rubino tendente al granato con l’invecchiamento, ha profumo vinoso e…

Leggi di +

Vini di Liguria
RIVIERA LIGURE DI PONENTE DOP

I vini Riviera Ligure di Ponente, pure nel loro carattere variegato, presentano alcune caratteristiche organolettiche comuni. Si distinguono, ad esempio, per la buona acidità e per l’aspetto che è sempre arricchito da colori intensi e vivaci. I bianchi manifestano sapori freschi, secchi e morbidi, mentre i rossi risultano caldi e di buon corpo. In tutte…

Leggi di +

Vini di Liguria
COLLI DI LUNI DOP

Il Bianco (11% vol.) è di colore paglierino, con odore delicato e gradevole e sapore asciutto, armonico e caratteristico. Il Vermentino e Vermentino Superiore (11,5% vol.) ha stessa tonalità, mentre il profumo è caratteristico, intenso e fruttato, e il sapore asciutto, armonico e delicatamente mandorlato. Nella variante Riserva (12,5% vol.), il colore è più intenso,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *