Vini del Veneto
LESSINI DURELLO DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Lessini Durello”, conosciuta anche come “Durello Lessini”, identifica un vino spumante, prodotto anche nella tipologia riserva.

Uvaggio

L’uvaggio di base con cui si produce il Lessini Durello deve provenire da vigneti composti per almeno l’85% da vitigno Durella a cui si possono aggiungere, fino a un massimo del 15%, anche Garganega, Chardonnay, Pinot bianco e Pinot nero, usati da soli o congiuntamente.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Lessini Durello (11% vol.) da metodo charmat è un vino spumante dal colore giallo paglierino tenue con riflessi verdognoli. L’odore è delicato e lievemente fruttato. Nella versione da metodo classico (11,5% vol.) ha una colorazione giallo paglierino più o meno carica ed è caratterizzato da una spuma fine e persistente. All’olfatto regala un odore caratteristico con delicato sentore di lievito. La variante Riserva da metodo classico (11,5% vol.) emerge ha un colore giallo paglierino, più o meno carico, fino al giallo dorato con eventuali riflessi ramati mentre l’odore presenta note complesse ed evolute proprie di un lungo affinamento in bottiglia.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione si trova a cavallo tra le province di Verona e Vicenza, nella porzione collinare dei Monti Lessini.

Specificità e note storiche

Il vitigno Durella discende dalla Durasena, già citata negli “Statuti di Costozza”, nel 1290. È un vitigno che ama le buone esposizioni ma richiede anche un buon ricambio di aria.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino LESSINI DURELLO DOP

Vini del Veneto
SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA DOP

Il vino bianco ha un aspetto giallo citrino che con l’affinamento tende al dorato; il profumo è caratteristico, intenso ed evoluto; al palato risulta fresco, secco e rotondo, con un leggero retrogusto di mandorla. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 11,5% vol. Il vino liquoroso (15% vol.), invece, si presenta giallo e tende…

Leggi di +

Vini del Veneto
BAGNOLI o BAGNOLI DI SOPRA DOP

I vini “Bagnoli di Sopra” hanno un titolo alcolometrico che va da 10,5% vol. a 12% vol., ad eccezione del Vin da viajo (15,5% vol.); i rossi hanno un caratteristico colore rosso rubino, più o meno intenso, che tende al granato invecchiando; l’odore è vinoso, gradevole e talvolta fruttato; il sapore è asciutto, vellutato e…

Leggi di +

Vini del Veneto
COLLI BERICI DOP

I vini Colli Berici bianchi, al di là delle peculiarità che è possibile rintracciare con precisione nel disciplinare, presentano caratteristiche comuni, quali i sentori minerali e floreali, che al palato si rivelano freschi e sapidi. Nei vini rossi, invece, si rintracciano sentori di frutti di bosco, frutta matura e spezie. Anche in questo caso, però,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.