Vini del Veneto
BARDOLINO DOP

La Denominazione di Origine Protetta Bardolino è riservata ai vini Bardolino, Bardolino Classico, Bardolino Chiaretto, Bardolino Classico Chiaretto, Bardolino Chiaretto Spumante, Bardolino Novello e Bardolino Classico Novello.

Uvaggio

I vini “Bardolino” sono composti dal 35% all’80% di Corvina Veronese (è ammesso il 20% della varietà Corvinone in sostituzione di una pari percentuale di Corvina), dal 10% al 40% di Rondinella e massimo il 15% di Molinara. Possono poi concorrere alla produzione uve di vitigni a bacca rossa, ammessi alla coltivazione per la provincia di Verona, fino a un massimo del 20%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini “Bardolino” hanno tutti un titolo alcolometrico volumico totale minimo che varia dal 10,5% all’11,5% vol. Il base e il Classico hanno un colore rosso rubino, che tende al granato invecchiando, l’odore è caratteristico e vinoso, il sapore è asciutto, sapido e armonico. Le versioni Chiaretto base e Classico hanno un colore rosa, che tende al granato invecchiando, l’odore è fruttato e delicato, il sapore sapido e armonico. La versione Spumante, è impreziosita da una spuma sottile, con grana fine e persistente, che arricchisce l’aspetto rosa; l’odore è delicato e il sapore morbido e leggermente acidulo. Il Novello base e Classico hanno invece un colore rosso rubino chiaro, l’odore è intenso e fruttato, il sapore è asciutto, morbido e talvolta vivace.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione del “Bardolino” è quella collinare, caratterizzata dalla presenza dei rilievi morenici, della zona limitrofa al lago di Garda. La pedologia è quindi influenzata dalla presenza di queste strutture geologiche, che originano depositi morenici.

Specificità e note storiche

La tradizione vitivinicola nella zona del “Bardolino” è testimoniata fin dall’età del bronzo. La particolare pedologia, unita alla presenza dei rilievi morenici, che creano condizioni climatiche favorevoli alla produzione, fa del “Bardolino” un prodotto dalle elevate qualità enogastronomiche.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino BARDOLINO DOP

Vini del Veneto
MARCA TREVIGIANA IGP

I vini rossi dell’IGP “Marca Trevigiana” si presentano con un colore rosso che va da chiaro a granato, con odore e profumo intensi, amabili, sapidi. I bianchi, invece, alla vista sono di color giallo paglierino, da scarico a intenso, ed emanano un profumo delicato e intenso, accompagnato da gusto amabile, asciutto, sapido con finale fresco…

Leggi di +

Vini del Veneto
TREVENEZIE IGP

I vini della IGP “Trevenezie”, nei vari colori e tipologie, rappresentano la specificità degli ambienti nei quali si producono le uve. L’ampia varietà dei vitigni mette a disposizione dei consumatori una vasta gamma di prodotti dalle caratteristiche peculiari dal punto di vista analitico e organolettico. Il titolo alcolometrico volume totale minimo è pari a 9,00%…

Leggi di +

Vini del Veneto
BREGANZE DOP

I vini “Breganze” hanno un titolo alcolometrico volumico totale minimo che varia dal 11% al 12% vol., ad eccezione del Torcolato (vol. 14%). I bianchi hanno un colore giallo paglierino, talvolta bianco o dorato, con possibili riflessi ramati, l’odore è vinoso, intenso, delicato e tipico, il sapore va dal rotondo al fresco e vellutato. I…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.