Vini del Veneto
TREVENEZIE IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Trevenezie”, o in lingua slovena “Tri Benečije” comprende 3 tipologie di vini: bianchi, anche nella tipologia frizzante; rossi, anche nelle tipologie frizzante e novello; rosati, anche nella tipologia frizzante.

Trevenezie IGP

Uvaggio

I vini ad IGP “Trevenezie” devono essere ottenuti da uve provenienti da vitigni ammessi alla coltivazione per la provincia di Trento, per tutte le province del Veneto e per tutte le province del Friuli-Venezia Giulia. Per ciascuna zona sono ammessi solo specifici vitigni, con conseguente indicazione delle percentuali di composizione ampelografica. In linea generale, l’85% delle uve deve provenire dal vitigno menzionato, la restante quota da altri vitigni a bacca analoga.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini della IGP “Trevenezie”, nei vari colori e tipologie, rappresentano la specificità degli ambienti nei quali si producono le uve. L’ampia varietà dei vitigni mette a disposizione dei consumatori una vasta gamma di prodotti dalle caratteristiche peculiari dal punto di vista analitico e organolettico. Il titolo alcolometrico volume totale minimo è pari a 9,00% vol. per bianco, rosso e rosato, anche nelle tipologie frizzanti; mentre è pari a 11,00% vol. per la tipologia rosso novello.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione dei vini IGP “Trevenezie” si estende nell’area a nord-est della penisola italiana, all’interno delle regioni di Friuli-Venezia Giulia, Veneto e nella provincia autonoma di Trento. Questo territorio è protetto a nord dalla catena delle Alpi e dalle Dolomiti, mentre a sud confina con il mare Adriatico e con il fiume Po.

Specificità e note storiche

I vini dell’IGP “Trevenezie” devono il loro appellativo a “Tre Venezie” o “Le Venezie”, nome con il quale è conosciuto ancor oggi questo territorio interregionale la cui storia è strettamente connessa alla Repubblica di Venezia e all’Impero Austro-Ungarico. La zona era già famosa per la produzione di vino sin dall’Impero Romano, a quell’epoca sede della X Regio di Augusto.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino TREVENEZIE IGP

Vini del Friuli Venezia Giulia
LISON DOP

Entrambe le tipologie di Lison si presentano con una tonalità giallo paglierino, la cui intensità può essere variabile e talvolta accompagnata da riflessi che spaziano dal verdognolo al dorato. È un vino dall’odore caratteristico e gradevole, con note floreali e di frutta fresca, abbinato ad un sapore asciutto e vellutato, che può presentare anche un…

Leggi di +

Vini del Friuli Venezia Giulia
PROSECCO DOP

Il Prosecco tranquillo, ha un titolo alcolometrico volumico totale minimo del 10,5% vol., una colorazione giallo paglierino e si caratterizza per un odore fine e tipico delle uve di provenienza, accostato ad un sapore fresco e caratteristico, che spazia da secco ad amabile. La tipologia Spumante (11% vol.) ha un aspetto più brillante, ulteriormente impreziosito…

Leggi di +

Vini del Friuli Venezia Giulia
LISON PRAMAGGIORE DOP

Tutti i vini Lison Pramaggiore si distinguono per l’ottima struttura e il buon equilibrio acido. Inoltre, liberano profumi intensi di frutta fresca, che gli regalano spiccata personalità. I vini rossi si presentano in una colorazione che spazia dal rubino al granato e hanno buona struttura e consistenza sapida. Sia nell’odore che nel gusto, emergono inconfondibili…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.