Pizzarruna PAT Sicilia

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Sicilia

Dolci di forma cilindrica schiacciata ripieni. Vengono preparati su una spianatoia dove si impasta la farina, lo strutto sciolto, uova, zucchero, ammoniaca, latte, lievito, vaniglia e si mescola fino ad ottenere un impasto morbido, poi si fanno riposare per qualche minuto. Successivamente vengono spianati con un mattarello e tagliati in rettangoli, successivamente si mette il ripieno e si arrotolano i rettangoli. Dopo vengono infornati ad una temperatura di 150°C, una volta cotti si cospargono con la glassa o zucchero a velo

La preparazione è tutta manuale con i seguenti ingredienti:

Per la pasta:

  • Kg. 1 di farina
  • gr. 200 di strutto
  • gr. 300 di zucchero
  • 3 uova, gr. 15 di ammoniaca
  • 2 buste di vaniglia
  • una busta di lievito per dolci
  • ¼ di latte.

Per il ripieno:

  • gr. 500 di fichi secchi macinati
  • zucchero a piacere
  • mandorle
  • cannella
  • alcune noci macinate.

Per la glassa:

  • due albumi d’uovo
  • gr. 200 di zucchero a velo
  • qualche goccia di limone.

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni: In occasione delle festività natalizie, da sempre, vengono offerti durante gli scambi degli auguri.

Territorio di Produzione: Comuni di San Giovanni Gemini e Cammarata.

Pere Ucciardona PAT Sicilia

Frutto piriforme largo alla base e largo verso l’apice. Peduncolo grosso, legno robusto inserito eccentricamente. Superficie del frutto irregolare, bitorzolata, buccia di colore giallo carico a maturazione con punteggiatura rugginosa, polpa giallognola fondente succosa ed aromatica. Pezzatura grossa (250-350 gr.) Il frutto viene raccolto non completamente maturo a fine ottobre. La maturazione (in fruttaia) avviene…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *