Parmigiana di melanzane PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

Parmegiane de melangiane, Melanzane alla parmigiana

Simbolo della dieta mediterranea, la parmigiana di melanzane pugliese è un piatto molto saporito che può essere gustato come antipasto o secondo piatto. L’origine di questo piatto pare essere la parmigiana siciliana o napoletana, tuttavia si tratta di un piatto tipico della tradizione gastronomica dell’intero Mezzogiorno d’Italia e anche in Puglia è una pietanza molto apprezzata, tanto da avere la sua personalissima rivisitazione. La bontà della parmigiana di melanzane pugliese si deve ovviamente al suo ingrediente principe, la melanzana, tra gli ortaggi più utilizzati nella cucina pugliese.

INGREDIENTI

  • 700 g di melanzane lunghe viola
  • 100 g di farina
  • 4 uova
  • 1 cipolla piccola
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 300 g di mozzarella o scamorza
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE PARMIGIANA DI MELANZANE

Mondare le melanzane e lavarle. Tagliare a fette nel senso della lunghezza e con uno spessore di circa 1 cm, quindi passarle prima nella farina e poi nell’uovo sbattuto, quindi friggerle per pochi minuti in una padella con olio abbondante avendo cura di cuocerle da entrambi i lati e quando pronte posarle su un piatto con alla base carta da cucina in modo da assorbire l’olio in eccesso.

Intanto preparare il sugo. Realizzare un soffritto con una cipolla piccola finemente tritata, quindi versare la passata di pomodoro (o i pomodori tagliati a pezzi) quando la cipolla si fa dorata. Fare addensare il sugo (senza farlo restringere troppo) a fiamma bassa e condire con sale e pepe quanto basta.

La parmigiana di melanzane pugliese va realizzata “a strati”. Versare un mestolino di sugo sulla base di una teglia da forno. Senza sovrapporle, disporre un primo strato di melanzane, sul quale disporremo la mozzarella (o la scamorza) ed il basilico, quindi un altro strato di sugo ed una spolverata di parmigiano. Ripetere questa operazione altre due volte ed infornare la teglia per 30 minuti nel forno preriscaldato a 200°.

Lasciare riposare la parmigiana di melanzane pugliese in modo che si amalgami bene e si raffreddi leggermente, quindi servire nei piatti, decorando il piatto con una foglia di basilico.

Fonte @puglia.com Vedi RICETTA

Territorio

Intera regione Puglia

Zèppula salentina PAT

Ciambelle in pasta bignè fritte e guarnite con crema pasticcera. La zèppola, è un dolce diffuso con varie versioni e denominazioni un po’ in tutt’Italia.  Nel Salento però viene  commercializzato su vasta scala, raggiungendo volumi economici di un certo rilievo. La zèppola salentina, si distingue fra tutte le versioni per alcuni esclusivi particolari. Con farina…

Leggi di +

Mostarda PAT

Marmellata di uva consistente di colore bruno L’uva dei locali vitigni da vino (principalmente Negro Amaro, Malvasia Bianca e/o Nera) viene accuratamente lavata dopo averne tolti i racimi, quindi posta in cottura, con 200 g di zucchero per kg di uva, fino al raggiungimento della densità normale delle marmellate. Dopodiché viene posta in contenitori di…

Leggi di +

Lupino bianco del Tavoliere PAT

Il lupino è una leguminosa da granella nota e diffusa fin dalla più remota antichità nel Bacino del Mediterraneo e nel Medio Oriente per la sua notevole adattabilità agli ambienti più ingrati, acidi e magri dove ogni altra leguminosa fallisce, per il suo potere di migliorare la fertilità del terreno e per la sua capacità…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.