Vini di Sicilia
FARO DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Faro” identifica una determinata tipologia di vino rosso siciliano.

Uvaggio

Alla realizzazione dei vini Faro contribuiscono uve provenienti per una quota tra il 45% e il 60% dal vitigno Nerello Mascalese, a cui si uniscono uve del Nocera (5%-10%) e del Nerello Cappuccio (15%-30%). Per la restante parte, fino ad un massimo del 15%, possono concorrere il vitigno Calabrese (Nero d’Avola), il Gaglioppo (Montonico Nero) e il Sangiovese.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Faro rosso si presenta color rubino, con intensità variabile, e invecchiando tende al rosso mattone. Il profumo è delicato, etereo e persistente e si accompagna a un sapore caratteristico, di medio corpo, secco e armonico.Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12% vol. In generale, si tratta di vini dagli aromi gradevoli, tipici del vitigno di riferimento.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione si trova tutta all’interno del comune di Messina, in un’area caratterizzata dalla presenza del Mar Tirreno e del Mar Ionio. Il territorio è prevalentemente collinare e i vigneti hanno esposizione verso il mare e notevole ventilazione.

Specificità e note storiche

Il vino Faro deve il suo nome all’antica popolazione dei Pharii, che visse a lungo sulle colline di Messina, avviando la coltivazione della vite. Le prime tracce di questo vino si hanno già nell’età Micenea (XIV secolo a.C.), mentre numerose testimonianze ne rivelano l’esportazione durante tutta la dominazione greca.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE FARO DOP

Vini di Sicilia
MONREALE DOP

Nel Bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11% vol.) la colorazione è paglierino, con diversa intensità; il profumo è fine ed elegante, mentre il sapore è delicato e tipico. La variante Superiore (12,5% vol.) si presenta giallo carico che tende al dorato, con profumo complesso e di buona intensità e sapore sapido, armonico e corposo….

Continua a leggere

Vini di Sicilia
ALCAMO DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Alcamo”, comprende le seguenti tipologie tra vini e spumanti: bianco base, spumante, classico, vendemmia tardiva, Catarratto, Ansonica o Inzolia, Grillo, Grecanico, Chardonnay, Muller Thurgau e Sauvignon; rosato base e spumante, il rosso base, riserva, novello, Calabrese o Nero d’Avola, Cabernet sauvignon, Merlot e Syrah.
Uvaggio
Il bianco, bianco spumante e…

Continua a leggere

Vini di Sicilia
SICILIA DOP

In tutti i vini della denominazione Sicilia si riscontrano caratteristiche organolettiche di grande equilibrio, che ne garantiscono il bilanciamento gustativo. I diversi vitigni utilizzati, di volta in volta prevalenti, fanno emergere aromi gradevoli, armonici e caratteristici, affiancati da note floreali, fruttate o vegetali. Una puntuale descrizione delle peculiarità di ciascun vino è rintracciabile nel disciplinare.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.