Vini di Lombardia
VALTELLINA ROSSO o ROSSO DI VALTELLINA DOP

Il “Valtellina rosso”, conosciuto anche come “Rosso di Valtellina”, è un vino rosso, protetto da denominazione di origine protetta, e prodotto in un’unica tipologia, senza varianti o indicazioni aggiuntive.

Rosso di Valtellina DOP

Uvaggio

Il vino Valtellina rosso può essere prodotto utilizzando uve provenienti da vigneti composti, per almeno il 90%, dal vitigno Nebbiolo, che localmente è detto anche Chiavennasca. Eventualmente, per la restante quota del 10% (massimo), possono concorrere altri vitigni a bacca rossa, non aromatici, idonei alla coltivazione in Lombardia.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Valtellina rosso è un vino dalla piacevole colorazione rubino, che può essere venata da riflessi granato. L’odore che sprigiona è caratteristico, delicato e persistente e si accompagna ad un sapore asciutto e leggermente tannico, che può anche presentare una percezione di legno. Il titolo alcolometrico è di 11% vol.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione coincide con la Valtellina, in provincia di Sondrio, da cui il vino prende il nome. L’area è particolarmente vocata alla viticoltura grazie sia alla protezione che riceve dalla presenza delle Alpi Retiche e da quelle Orobie, sia dalla vicinanza con il Lago di Como.

Specificità e note storiche

La viticoltura valtellinese ha origini romane, se non addirittura precedenti, e si è mantenuta costantemente viva nei secoli. Il grande sviluppo commerciale, però, è arrivato a partire dalla seconda metà del 1500, quando la Valtellina divenne territorio grigionese (governo svizzero) e fu inserita in un fitto reticolo di rapporti commerciali.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino VALTELLINA ROSSO o ROSSO DI VALTELLINA DOP

Vini di Lombardia
MONTENETTO DI BRESCIA IGP

I vini a IGP “Montenetto di Brescia” bianchi presentano un colore giallo paglierino più o meno carico, accompagnato da profumo caratteristico e fruttato e gusto fresco e sapido. Il Rosso, invece, ha color rubino, con riflessi granata, emana un profumo vinoso e intenso, abbinato ad un sapore asciutto, sapido, corposo e tannico. Il Novello si…

Leggi di +

Vini di Lombardia
SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA DOP

Il vino bianco ha un aspetto giallo citrino che con l’affinamento tende al dorato; il profumo è caratteristico, intenso ed evoluto; al palato risulta fresco, secco e rotondo, con un leggero retrogusto di mandorla. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 11,5% vol. Il vino liquoroso (15% vol.), invece, si presenta giallo e tende…

Leggi di +

Vini di Lombardia
GARDA DOP

Nel disciplinare di produzione è possibile approfondire tutte le caratteristiche organolettiche di ciascun vino. In linea generale, però, si può dire che le produzioni a monovitigno emergono per le caratteristiche che gli vengono dal vitigno di base, soprattutto in ordine agli odori e agli aromi. Ancora più originali sono i vini della sottozona Classico, tra…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *