Vini del Veneto
COLLI TREVIGIANI IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Colli Trevigiani” comprende tre tipologie di vini: Bianco (anche nella tipologia frizzante), Rosso (anche frizzante e novello) e Rosato (anche frizzante).

Uvaggio

I vini ad IGP “Colli Trevigiani” devono essere ottenuti da uve provenienti da vigneti composti, nell’ambito aziendale, da uno o più vitigni idonei alla coltivazione nella provincia di Treviso. È prevista una quota minima dell’85% per la specificazione di uno dei vitigni Bianchetta trevigiana, Incrocio Manzoni, Malvasia, Muller Thurgau, Pinot bianco, Glera, Riesling renano, Riesling italico, Sauvignon, Traminer, Verdiso, Verduzzo, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Manzoni bianco, Malbech, Marzemino, Merlot, Pinot nero, Raboso, Refosco, Wildbacher, Tai, Boschera, Carmenère, Syrah, Marzemina bianca, Rebo, Petit Verdot, Glera lunga, Manzoni rosa e Manzoni moscato. In concorrenza, possono essere utilizzate le uve dei vitigni idonei alla coltivazione in provincia di Treviso, fino ad un massimo del 15%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Bianco, anche frizzante, presenta un colore da giallo chiaro a paglierino, con riflessi verdognoli; all’olfatto si distinguono note floreali che si abbinano ad un gusto sapido e persistente; il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 9,00% vol. Le tipologie Rosso e Novello, anche quando frizzanti, si caratterizzano, invece, per un colore che va da rosso tenue fino al rubino, talvolta granato; il profumo è fruttato o erbaceo, con un gusto pieno, tannico, sapido; il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 9,50% vol., mentre per il Rosato è pari a 9,00% vol.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione si compone di una serie di rilievi collinari protetti, a nord, dalla catena prealpina. A sud, invece, la zona gode delle temperature miti della laguna di Venezia, da cui dista soli 40 Km.

Specificità e note storiche

Nel 1876, a Conegliano, nacque la prima Scuola di Viticoltura ed Enologia d’Italia. Da questa si è sviluppata, nel 1923, la Stazione Sperimentale di Viticoltura ed Enologia, ancora oggi punto di riferimento di ricerca e sperimentazione viticola per il Ministero dell’Agricoltura.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino COLLI TREVIGIANI IGP

Vini del Friuli Venezia Giulia
ALTO LIVENZA IGP

I vini IGP “Alto Livenza” bianco e bianco frizzante hanno un colore che varia dal giallo chiaro con riflessi verdognoli al giallo carico. Emanano profumi complessi e presentano un’eccellente sapidità, dal finale fresco e vivace. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 9,00 % vol. Le varietà rosso e rosso frizzante presentano un…

Leggi di +

Vini del Friuli Venezia Giulia
CARSO – KRAS DOP

Al di là delle peculiarità di ogni tipologia, che riflettono le caratteristiche del vitigno prevalente, si rintracciano elementi ricorrenti che accomunano i vini Carso-Kras, a seconda che siano bianchi o rossi. I bianchi presentano una colorazione giallo paglierino, con possibili riflessi dorati di diversa intensità. Al palato risultano gradevolmente morbidi e liberano profumi intensi e…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.