Vini del Lazio
CESANESE DI OLEVANO ROMANO o OLEVANO ROMANO DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Cesanese di Olevano Romano” o “Olevano Romano”, ricomprende, oltre alla versione base dell’omonimo vino anche le sue varianti Amabile, Dolce, Dolce frizzante, Superiore e Riserva.

Uvaggio

Per la produzione dei vini Olevano Romano è richiesta la presenza, per una quota non inferiore all’85%, di uve da vitigni Cesanese di Affile o Cesanese comune. Per la restante parte, fino ad una quota massima del 15%, possono concorrere anche altri vitigni a bacca rossa idonei alla coltivazione nel Lazio.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Cesanese di Olevano Romano (12% vol.) è un vino rosso dalla tonalità rubino, arricchita da riflessi violacei. L’odore che sprigiona è caratteristico e delicato e si associa ad un gusto corposo, secco, morbido e armonico. Nella variante Amabile (11% vol.) la colorazione prende riflessi porpora mentre il sapore si fa appunto amabile. Il Dolce (9% vol.), prodotto anche nella versione Frizzante, ha un aspetto rosso brillante, con riflessi porpora. L’odore è delicato e caratteristico, il gusto armonico e dolce. Nell’Olevano Romano Superiore (12,5% vol.) e in quello Riserva (13% vol.), invece, la colorazione rubino, invecchiando, tende al granato. L’odore si fa intenso, il sapore secco armonico e vellutato.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione ricade prevalentemente nel comune di Olevano Romano e in parte in quello di Genazzano. Si tratta di una porzione del Lazio centro orientale, alle pendici dei Monti Simbruini, caratterizzata da ampie vallate, come l’Alta Valle del Sacco. Il clima è temperato, con precipitazioni medie annue molto abbondanti.

Specificità e note storiche

La viticoltura nella zona di Olevano Romano, presente fin dall’epoca romana, non ha mai perso la sua continuità, anche nei periodi di maggior difficoltà, come quello corrispondente alle invasioni barbariche.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino CESANESE DI OLEVANO ROMANO o OLEVANO ROMANO DOP

Vini del Friuli Venezia Giulia
DELLE VENEZIE DOP

I Pinot grigio – anche nella versione frizzante – e Pinot grigio spumante sono il risultato dell’azione delle condizioni pedoclimatiche dell’area di produzione, che incidono sul potenziale enologico, marcando le note di “freschezza”, dovute essenzialmente alla consistente componente acidica ed alla equilibrata componente aromatica delle uve e dunque dei vini che si ottengono nelle varie…

Leggi di +

Vini del Friuli Venezia Giulia
TREVENEZIE IGP

I vini della IGP “Trevenezie”, nei vari colori e tipologie, rappresentano la specificità degli ambienti nei quali si producono le uve. L’ampia varietà dei vitigni mette a disposizione dei consumatori una vasta gamma di prodotti dalle caratteristiche peculiari dal punto di vista analitico e organolettico. Il titolo alcolometrico volume totale minimo è pari a 9,00%…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.