Vini del Lazio
BIANCO CAPENA DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Bianco Capena” comprende due tipologie di vini: bianco base e superiore.

Uvaggio

I vini “Bianco Capena” sono composti da Malvasia (Candida, Lazio e Toscana) assolute o congiunte, fino a un massimo del 55%, Trebbiano (toscano e giallo) assoluti o congiunti, fino a un massimo del 25%; possono concorrere le uve dei vitigni Bellone e Bombino, assoluti o congiunti, fino a un massimo del 20%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini “Bianco Capena” (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11% vol. il base e 12% il superiore) hanno un colore giallo paglierino più o meno intenso, l’odore è leggermente aromatico, fine e caratteristico, il sapore è asciutto o leggermente abboccato, caratteristico e gradevole.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione dei vini “Bianco Capena” si trova in provincia di Roma, a Nord rispetto alla capitale, in una zona collinare compresa tra la Valle del Tevere e il complesso vulcanico Sabatino. I suoli sui quali avviene la viticoltura, sono influenzati dalle deposizioni fluviali e vulcaniche, che determinano un’ampia varietà pedologica.

Specificità e note storiche

La cultura vitivinicola nella zona del “Bianco Capena” risale all’età Etrusca. Il legame con il territorio è quindi profondo. L’antica tradizione, la presenza del fiume e di un complesso vulcanico, che rendono variabile l’ambiente, concorrono a rendere tali vini dei prodotti di alto pregio.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino BIANCO CAPENA DOP

Vini del Lazio
CESANESE DEL PIGLIO o PIGLIO DOP

Rosso rubino con riflessi violacei, il Cesanese del Piglio è un vino dalla struttura buona e dal corpo pieno, che rilascia un intenso odore con sentori floreali e fruttati. Il sapore è secco e armonico. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12,00% vol. La variante Superiore, invece, si presenta rosso rubino, virando al…

Leggi di +

Vini del Lazio
ZAGAROLO DOP

Il Zagarolo bianco ha un titolo alcolometrico volumico totale minimo dell’11,5% (12% nella versione superiore). Il colore è giallo paglierino, più o meno intenso; l’odore è vinoso, delicato e gradevole; il sapore risulta secco, morbido, caratteristico e armonico.

Leggi di +

Vini del Lazio
FRASCATI SUPERIORE DOP

Il Frascati Superiore si presenta come un vino fresco ed equilibrato, di buona struttura. Ha una gradevole colorazione giallo paglierino, con intensità variabile. L’odore è intenso, abbinato ad un profumo caratteristico e delicato, con note floreali. Il sapore è secco e sapido, morbido e vellutato, con un’acidità normale e un retrogusto amaro poco percepibile. Il…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *