Sentiero Italia CAI Trentino Alto Adige C17N Rifugio Bolzano Sciliar – Rifugio Alpe di Tires

SI-C17N Alla scoperta delle montagne più belle d’Italia

Rifugio Bolzano Sciliar – Rifugio Alpe di Tires Una tappa breve e di dislivello ridotto che attraversa il massiccio dello Sciliar per ritornare verso il Catinaccio/Rosengarten. Dal Rifugio Bolzano si attraversa alla base del Monte Pez e si procede in direzione est a cavallo dello spartiacque tra i versanti che si affacciano verso la Valle di Tires e quelli verso l’Alpe di Siusi. Con un percorso a saliscendi si passa sotto la cima dei denti di Terrarossa/Roterd e si raggiunge la vetta del Gluggochegg a 23754 metri di quota prima di scendere verso il Rifugio Alpe di Tires che si trova sulla sella che separa il Catinaccio dallo Sciliar.

Informazioni tecniche

  • Distance 5.5 km
  • Departure Rifugio Bolzano (2457 m)
  • Arrival Rifugio Alpe di Tires (2430 m)
  • Dislivello + 229 m
  • Dislivello – 268 m
  • Maximum altitude 2535 m
  • Minimum altitude 2348 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI Basilicata T03 San Severino Lucano – Latronico

Dal centro del Comune di San Severino Lucano, dopo aver raggiunto per le strade cittadine l’inizio del paese, si scende lungo il sentiero che porta al Mulino Magnacane – in parte diruto – a ridosso del Fiume Frido. Su carrarecce e sentieri si prosegue poi per Bosco Magnano passando per il Mulino Coronalonga, recentemente ristrutturato,…

Leggi di +

Sentiero Italia CAI Lazio 08 Livata – Cervara

Livata – Cervara Ultima tappa all’interno del Parco Regionale dei Monti Simbruini che con lunghezza media e dislivello ridotto raggiunge l’abitato di Cervara di Roma con andamento a saliscendi sempre al di sopra dei 1000 metri di quota. Dall’abitato di Monte Livata si imbocca il sentiero in salita che raggiunge i 1591 metri del Monte Calvo….

Leggi di +

Sentiero Italia CAI Sardegna Z17 Ilodei Malu – Separadorgiu

Ilodei Malu – Separadorgiu Tappa di media lunghezza che collega due sistemi montuosi, il Supramonte di Orgosolo con il Massiccio del Gennargentu (in cui si trova punta La Marmora, 1834 slm, la cima più alta della Sardegna). Si parte dai boschi della foresta di Montes e dopo aver lasciato alla nostra sx il monte Fumai…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *