Pane a lievitazione naturale PAT Sicilia

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Sicilia

“Pani di casa”, “Pani cu crescenti”

Pane a lievitazione naturale prodotto con semola di grano duro rimacinato.

Descrizione delle metodiche di lavorazione e stagionatura:

La farina viene impastata ed amalgamata con lievito madre, acqua e sale per circa 45 minuti e poi divisa in panetti, che vengono deposti nei teli per il riposo e la lievitazione per circa 4 ore. Infine viene infornato e fatto cuocere per circa un’ora. La sua durata in condizioni ottimali è di circa 4 giorni.

Farina, acqua, lievito madre (cruscenti), impastatrice, teli per la lievitazione, forno a legna.

Elementi che comprovino che le metodologie siano state praticate in maniera omogenea e secondo
regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni:
Il pane a lievitazione naturale segue i metodi e le tecniche tipiche della tradizione contadina del nostro territorio la cui datazione si perde nella notte dei tempi.

Territorio di Produzione: Castellana Sicula

Provola Siciliana PAT

La provola siciliana assieme al caciocavallo è uno dei formaggi più antichi dell’isola. Essa differisce dal caciocavallo per pezzatura, forma, e dal punto di vista tecnologico, per una ridotta durata della salatura e della stagionatura.

Leggi di +

Formaggio di capra “Padduni” PAT Sicilia

Le origini di questo formaggio risalgono al XI secolo a.C. Omero parla di una bevanda a base di formaggio caprino grattato. Anche Aristotele, nel IV secolo a.C. si sofferma sulle tradizioni casearie siciliane esaltando il gusto del latte caprino mescolato con il latte vaccino o di pecora.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *