Gilò di Maratea PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Basilicata

Area di produzione: Maratea (PZ)

Descrizione sintetica del prodotto e materie prime

Melanzana rossa allungata di Maratea ( Solanum Aethiopicum var Gilo)

Gilò di Maratea PAT

Tecnica di preparazione conservazione e stagionatura

La tecnica di coltivazione, lavorazione e trasformazione è quella tradizionale della zona, ed è quella che le conferisce specifiche caratteristiche qualitative. Le operazioni colturali sono manuali e quindi a basso impatto ambientale. Anche la raccolta delle bacche viene effettuata a mano, con l’ausilio di forbici, asportando una parte di porzione di peduncolo. Le bacche devono essere sane ed indenni da attacchi parassitari.
Lunghezza cm 4-5 cm
Larghezza cm 3-4 cm
forma Ovale leggermente allungata
Maturazione Aranciato con venature commerciale striate viola all’estremità
Maturazione Aranciato uniforme senza fisiologica striature
Colore endocarpo Giallo chiaro
Peso bacca (gr) 0.5-1,5
Numero semi elevato

Riferimenti storici

Relazione geografica storica e gastronomica su Maratea ed i suoi prodotti a cura del Prof. Francesco Brando e del presidente dell’ Associazione Ambientalistica “Cittadinanza Attiva Maratea”.
Luigi Esposito
Mappatura della Biodiversità Agricola nel Lagonegrese (Alsia 2012-2015)
Servizio fotografico a cura dell’ Alsia
A.A.S.D.”Pollino” di Rotonda.
Quaderno Alsia “Le Melanzane dell’ Area Sud”della Basilicata — 2016

U’ Zuzumaglie PAT prodotto da forno, tipico di LATRONICO

Simile al più noto “Biscotto ad otto” di Latronico, “U’ Zuzumaglie” si diversifica per la forma, le dimensioni, la consistenza e gli ingredienti. Anticamente si usava la farina di segale o lo scarto della farina utilizzata per pane e biscotti (faritieddu), sale, acqua e lievito madre. All’impasto segue la spezzatura e la formatura, poi la…

Continua a leggere

‘Ncandarata PAT

L’agnello delle Dolomiti Lucane è dotato di uno speciale “marchio” denominato esattamente “Agnello delle Dolomiti Lucane” che ne specifica la tipicità. Detto “marchio” nasce in virtù di garantire al consumatore l’origine della carne. Per rafforzare ancora di più le garanzie dovute al consumatore, l’agnello delle Dolomiti Lucane si fregia altresì di un altro marchio denominato…

Continua a leggere

Fagiolo di Muro Lucano PAT

Il fagiolo è un prodotto storicamente legato alla cultura e alla cucina di Muro lucano, confermato dalla memoria storica di anziani agricoltori della zona attraverso fatti e proverbi. Secondo la tradizione contadina, i fagioli si cucinavano esclusivamente nelle pignate di terracotta; si adagiavano accanto al focolare e si lasciavano ore ed ore a bollire, avendo…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.