Farrata di Manfredonia PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

A farréte

La Farrata è un delizioso rustico salato, tipico di Manfredonia, cittadina del Gargano in provincia di Foggia, preparato con ingredienti della civiltà arcaica: farro macerato, ricotta pecorina del Gargano, menta maggiorana, tuorlo d’uovo, cannella e pepe. La ricetta della farrata si tramanda da oltre 2000 anni e rientra nella tradizione ultramillenaria del carnevale sipontino. E’ un rustico di forma rotonda, fatto con sottili strati di pasta sfoglia, dal diametro di circa 10 cm.

Il suo nome deriva dal farro presente all’interno del ripieno soffice e profumato. Le farrate si preparano principalmente nel periodo di carnevale a Manfredonia, ma oggi è possibile trovare questa gustosa focaccia salata un po’ ovunque nel foggiano in ogni periodo dell’anno. Pare che l’origine di questo rustico così antico risalga ad epoche romane e che venisse servito durante i riti matrimoniali agli sposi. In seguito divenne un tipico prodotto quaresimale. Le farrate si conservano bene per alcuni giorni e possono fungere anche da piatto unico essendo molto sostanziose, proteiche e ricche di carboidrati.

Fonte @Puglia.com Vedi RICETTA

Territorio

Provincia di Bari, in particolare Turi.

Prosciutto di Faeto PAT

Il crudo di Faeto è ottenuto dal quarto posteriore (peso: 9–12 kg) del suino a seguito di salatura a secco e successiva pressatura con pietra naturale. Dopo una prima fase di stagionatura (della durata di circa 4 mesi) il prosciutto viene “sugnato”, ossia farcito con strutto, farina e pepe; dopodiché ha inizio la seconda fase di…

Leggi di +

Agnello alla gravinese PAT

U Calaridd è un piatto tipico locale, preparato in occasione di feste particolari e, in passato, anche dai pastori che erano con le greggi al pascolo per lunghi periodi. Il piatto è composto da un agnello cotto con verdure campestri dell’ Alta Murgia.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.