ANGUILLA DEL TRASIMENO PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale dell’Umbria

Descrizione del prodotto

Di corpo allungato, vagamente serpentiforme, l’ Anguilla del Trasimeno può assumere vari colori, dorsalmente può essere bruno/verdastra, grigio/brunastra o nerastra, sul ventre bianca/giallastra.

I maschi hanno delle dimensioni che vanno dai 35 ai 50 cm e le femmine dai 100 ai 150 cm. Le stagioni più adatte alla sua pesca sono l’estate e l’autunno. Di carne pregiata, grassa e saporita, è ottima tanto fresca e cucinata al momento quanto affumicata. Allo spiedo, alla griglia o in umido, uno dei piatti tipici che la vede protagonista è il “tegamaccio”, in cui viene cotta con olio extra vergine di oliva, salsa di pomodoro, vino bianco ed erbe aromatiche.

Anguilla del Trasimeno
Tegamaccio con Anguilla del Trasimeno

GUANCIALE O BARBOZZO, BARBOZZA

Altre informazioni:Il suino viene allevato al pascolo, dove possono crescere più lentamente, mangiano alimenti saporiti e per procurarsi il cibo sviluppano i muscoli dell’apparato masticatore; il prodotto così ottenuto risulta con una maggiore presenza di parti magre.
Il barbozzo è ideale per la preparazione di piatti dal sapore gustoso: scafata, piselli di Bettona in padella,…

Leggi di +

TARTUFO NERO PREGIATO (TUBER MELANOSPORUM VITTAD) PAT

Ha peridio o scorza nera rugosa con verruche minute, poligonali, e gleba o polpa neroviolacea a maturazione, con venature bianche fini.
Emana un delicato profumo molto gradevole. La lavorazione prevede una prima fase di cernita e di lavaggio.
La cernita permette di selezionare i tartufi in base alla specie, alla pezzatura, allo stadio di maturazione…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.