Vini del Piemonte
RUCHÈ DI CASTAGNOLE MONFERRATO DOP

La Denominazione di Origine Controllata e Garantita “Ruchè di Castagnole Monferrato” è riservata ai vini rossi Ruchè di Castagnole Monferrato e Ruchè di Castagnole Monferrato riserva. È consentita, in aggiunta, la menzione di vigna.

Uvaggio

Il Ruchè di Castagnole Monferrato è prodotto con uve provenienti dai vitigni Ruchè (minimo il 90%), Barbera e Brachetto (che da soli o congiuntamente non devono superare il 10% del totale).

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Una caratteristica tonalità rosso rubino, con riflessi violacei e aranciati, identifica l’aspetto del Ruchè di Castagnole Monferrato. Il profumo che libera è fruttato, leggermente aromatico, persistente e, con un adeguato affinamento, presenta anche elementi speziati. Al palato risulta di medio corpo, secco, rotondo e armonico, a volte leggermente tannico e accompagnato da un leggero retrogusto aromatico. In alcune produzioni possono anche emergere sentori di legno. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12,50% vol.

Zona di produzione delle uve

La produzione del Ruchè è circoscritta ad un territorio piuttosto piccolo, formato da soli sette comuni, tutti collocati nell’area del Monferrato (Asti), sulla riva sinistra del Tanaro. La zona è caratterizzata da andamento collinare e ricchezza di boschi.

Specificità e note storiche

Le uve di Ruchè hanno un carattere aromatico e un’alta concentrazione di zuccheri. Per questo, negli anni, sono state ampiamente utilizzate come frutti da mensa o per la produzione di vini dolci da casa. Fu grazie a Luigi Cauda, parroco a Castagnola Monferrato, che, negli anni ’60 del 1900, nacque il vino secco e di alta qualità conosciuto ancora oggi.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE RUCHÈ di CASTAGNOLE MONFERRATO DOP

Vini del Piemonte
BARBERA DEL MONFERRATO SUPERIORE DOP

La Barbera del Monferrato Superiore è un vino rosso dal colore rubino, che invecchiando tende al granato. È portatore di un odore intenso e caratteristico che con il tempo vira verso l’etereo. L’invecchiamento, se protratto per una durata adeguata, incide positivamente anche sul sapore, che da asciutto, tranquillo e corposo, si fa armonico, gradevole e…

Leggi di +

Vini del Piemonte
TERRE ALFIERI DOP

Il Terre Alfieri Arnei (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11,5% vol.) si presenta con un colore giallo paglierino, che può risultare più o meno intenso ed essere impreziosito da riflessi dorati; l’odore è delicato e fragrante, talvolta floreale; il sapore è asciutto, arricchito da una nota gradevolmente amarognola. Il Terre Alfieri Nebbiolo (12,5% vol.), invece,…

Leggi di +

Vini del Piemonte
DOLCETTO d’ALBA DOP

Il vino Dolcetto d’Alba, anche nella sua variante Superiore, si palesa come un vino dal carattere semplice e rustico, da bere quotidianamente. Il suo colore è un piacevole rosso rubino, impreziosito talvolta da profondi riflessi violacei. L’odore è fruttato e caratteristico, vinoso e fragrante, con profumi di ciliegia e prugna. Si accompagna ad un sapore…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *