Vini del Piemonte
CISTERNA D’ASTI DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Cisterna d’Asti” comprende l’omonimo vino rosso e la sua variante Superiore. È prevista anche la possibilità di menzione di vigna.

Uvaggio

I vini Cisterna d’Asti sono prodotti con uve provenienti da vigneti composti, per almeno l’80%, da vitigno Croatina. La restante parte, non superiore al 20%, può essere realizzata con uve di altri vitigni a bacca nera non aromatici, purché idonei alla coltivazione in Piemonte.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Cisterna d’Asti si presenta in una intensa tonalità rosso rubino. Ha un profumo altrettanto intenso e caratteristico, con elementi di fruttato. Al gusto risulta vinoso, delicato, armonico e talvolta vivace. Infine, il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 11,5% vol. Nella versione Riserva, la colorazione vira verso il granato, proprio a causa dell’invecchiamento. L’odore, invece, si fa più delicato e il sapore secco e armonico. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo sale a 12% vol.

Zona di produzione delle uve

L’intera zona di produzione ricade nella provincia di Cuneo. Il territorio di coltivazione è caratterizzato da un andamento collinare, con vigneti impiantati ad altitudini mai superiori ai 400 metri s.l.m.

Specificità e note storiche

Il vitigno Croatina è legato da radici antichissime al territorio di Cisterna d’Asti. La prima testimonianza storica risale ai primi anni del 1800 ed è da attribuirsi allo storico Goffredo Casalis.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VINO CISTERNA d’ASTI DOP

Vini del Piemonte
RUCHÈ DI CASTAGNOLE MONFERRATO DOP

Una caratteristica tonalità rosso rubino, con riflessi violacei e aranciati, identifica l’aspetto del Ruchè di Castagnole Monferrato. Il profumo che libera è fruttato, leggermente aromatico, persistente e, con un adeguato affinamento, presenta anche elementi speziati. Al palato risulta di medio corpo, secco, rotondo e armonico, a volte leggermente tannico e accompagnato da un leggero retrogusto…

Leggi di +

Vini del Piemonte
GABIANO DOP

Il vino Gabiano, nella sua versione base, si presenta in una colorazione che può variare dal rosso rubino intenso al granato, soprattutto dopo un periodo di invecchiamento. All’olfatto regala un profumo caratteristico e vinoso, mentre il sapore è asciutto, armonico e di giusto corpo. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 12% vol….

Leggi di +

Vini del Piemonte
CISTERNA D’ASTI DOP

Il Cisterna d’Asti si presenta in una intensa tonalità rosso rubino. Ha un profumo altrettanto intenso e caratteristico, con elementi di fruttato. Al gusto risulta vinoso, delicato, armonico e talvolta vivace. Infine, il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 11,5% vol. Nella versione Riserva, la colorazione vira verso il granato, proprio a causa…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.