Vini del Lazio
ALEATICO DI GRADOLI DOP

La Denominazione di Origine Protetta “Aleatico di Gradoli” comprende quattro tipologie di vini: base, liquoroso, liquoroso con riserva e passito.

Aleatico di Gradoli DOP

Uvaggio

I vini “Aleatico di Gradoli” sono prodotti con uve del vitigno Aleatico per almeno il 95%; concorrono alla produzione altri vitigni a bacca di colore analogo idonei alla coltivazione per la Regione Lazio, fino ad un massimo del 5%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

L’Aleatico di Gradoli base (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol.) è di color rosso granato, l’odore è finemente aromatico e caratteristico, il sapore è fresco, morbido, vellutato e dolce; il liquoroso invece (17,5% vol.) ha un colore rosso granato, con riflessi violacei, l’odore è aromatico, dolce e caratteristico, il sapore è pieno, dolce e armonico; il liquoroso riserva (17,5% vol.) è invece rosso granato, tendente all’arancione con l’invecchiamento, l’odore è aromatico, caratteristico dell’invecchiamento in botte di rovere, il sapore è pieno, dolce, lievemente tannico e gradevole; il passito invece (16% vol.) ha un colore rosso rubino, con possibili riflessi violacei, l’odore è fruttato e aromatico, il sapore è dolce e di frutta matura.

Zona di produzione delle uve

Il territorio di produzione dell’Aleatico di Gradoli è situato nel Lazio settentrionale, in una zona di media e alta collina, alle pendici del distretto vulcanico Vulsino. La natura dei terreni è di conseguenza condizionata dall’attività del vulcano, che determina un’ampia varietà pedologica.

Specificità e note storiche

La tradizione di coltivazione dell’Aleatico di Gradoli affonda le proprie radici nell’età Etrusca; il forte legame storico con il territorio, la diversità geografica e pedologica della zona, concorrono a creare un prodotto di qualità e d’indubbio valore.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino ALEATICO DI GRADOLI DOP

Vini del Lazio
FRUSINATE o DEL FRUSINATE IGP

Il “Frusinate” bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 10,50% vol.) è di color giallo, a volte tendente al dorato o al verdognolo, con un profumo fruttato e un sapore secco e sapido. La tipologia rosso (11,00% vol.), invece, si caratterizza per il color rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento, abbinato a un odore fruttato…

Leggi di +

Vini del Lazio
CESANESE DI AFFILE o AFFILE DOP

Il Cesanese di Affile (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12,5% vol.) si presenta con una gradevole colorazione rosso rubino, impreziosita da riflessi violacei. L’odore che emana è caratteristico e delicato, accompagnato da un gusto secco, morbido e armonico. Nella variante Dolce (9% vol.), la tonalità rossa si fa più vivace e i riflessi diventano porpora….

Leggi di +

Vini del Lazio
GENAZZANO DOP

I vini Genazzano presentano equilibrio e buona struttura, con un’acidità normale e un amaro poco percepibile. L’aspetto del Genazzano bianco è giallo paglierino, con intensità variabile, impreziosito da riflessi verdognoli. L’odore è delicato, più o meno fruttato a seconda delle produzioni, e si accompagna ad un sapore sapido, vivace, fresco e armonico. Il titolo alcolometrico…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.