Veneto
INSALATA DI LUSIA IGP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE INSALATA DI LUSIA IGP

INSALATA DI LUSIA IGP

L’insalata di Lusia IGP è un ortaggio che si ottiene dalla famiglia delle Asteracee, genere Lactuca, specie Sativa, varietà Capitata (denominata Cappuccia) e Crispa (denominata Gentile). Quando è immessa al consumo, l’insalata è turgida anche dopo 12 ore dalla raccolta, ha un gusto fresco e consistenza croccante. Il colore è verde brillante per la Cappuccia con possibili variazioni in base all’andamento chimico e verde più chiaro per la qualità Gentile.

Metodo di coltivazione

Per coltivare l’Insalata è necessario che il terreno abbia la percentuale di sabbia non inferiore al 30% e una quantità di argilla non superiore al 20%. Le piantine possono essere coltivate in pieno campo o in coltura protetta e la produzione massima è suddivisa in 55 tonnellate per la cultivar Cappuccina e 50 tonnellate per la cultivar Gentile (ad ettaro). Alla raccolta segue la pulizia del cespo con l’eliminazione delle foglie basali e la collocazione dei cespi di lattuga in contenitori per essere immessi al consumo.

Legame tra il prodotto e il territorio

A favorire le note qualitative dell’Insalata di Lusia sono la disponibilità di acqua, garantita dalla vicinanza del fiume Adige e la conformazione del terreno ricco di elementi nutritivi. Questi elementi consentono la coltivazione e la raccolta dell’insalata anche nei periodi estivi (luglio – agosto) garantendone la presenza sul mercato per 10-11 mesi all’anno.

Veneto
ASIAGO DOP

L’Asiago si distingue in Asiago Fresco o “pressato” e Asiago Stagionato o “d’allevo”. Il primo viene prodotto con latte intero, presenta un colore bianco o leggermente paglierino ed è caratterizzato da un’occhiatura irregolare e dal sapore delicato e gradevole di latte appena munto. L’Asiago Stagionato viene prodotto con latte parzialmente scremato, presenta un colore paglierino,…

Leggi di +

Veneto
SALAME DI CREMONA IGP

Il metodo di elaborazione del Salame di Cremona inizia con la macinatura, la legatura, l’impasto con sale, aromi e spezie. L’asciugatura e la stagionatura del prodotto non devono durare per un periodo inferiore a 5 settimane. La forma è cilindrica a tratti irregolare, con consistenza morbida; al taglio, la fetta si presenta compatta ed omogenea,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *