Trofie e trofiette PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

Pasta a zig-zag, a forma di serpentello, della lunghezza di cm 1,5-2, cilindrico con gli estremi più sottili rispetto al centro.

Zona di produzione: Recco e Levante genovese

Curiosità: Con il termine trofie nel genovesato si intendono gli gnocchi, cioè un impasto di farina e patate; con il termine trofiette si intende la versione antica degli gnocchi, di sola farina, dalla caratteristica forma a truciolo, nate nella Riviera di Levante da abilissime ed esperte mani.

Sono vanto della cucina recchese, ma è, ahimè, assai raro trovare ancora chi ha la capacità e la pazienza di eseguire un piatto così complesso che, per la sua particolare forma racchiude ed esalta il condimento. Il nome è possibile che derivi da strufuggiâ, strofinare, termine cioè che descrive il movimento della mano sulla madia necessario per ottenere le trofiette.

Stecchi PAT

Ancora una volta appare chiaro che nei suoi lunghi e fruttuosi viaggi per mare, la Repubblica di Genova venne a contatto con popoli diversi di cui si impadronì non solo di terre e ricchezze, ma anche degli usi e costumi locali. Dal mondo arabo importò, oltre a sfiziosi ingredienti, numerose ricette e metodi di cottura….

Leggi di +

Amaro PAT (Sassello)

È un ottimo liquore da dessert che bene si accompagna a frutta in macedonia e caffé. Pur essendo prodotto ormai su scala industriale, è fedele alla ricetta originale, del lontano 1850, quando nacque come liquore familiare.
Esiste anche l’amaro, che si differenzia dal precedente amaretto per la maggiore gradazione alcolica (30°) e per il suo…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.