La corona di Matilde. Alto Reno. Terra di castagni

Nell’alta valle del Reno, al confine con la Toscana, si circoscrive un territorio in cui insediamento umano e cultura del castagno si sono andati sviluppando e consolidando da più di un millennio giungendo sino a noi con segni tangibili e spesso immutati. Il territorio, ultima propaggine dell’Appennino bolognese, delimita una superficie di circa 2500 ettari collocata interamente all’interno del Comune di Alto Reno Terme, in cui emergono gli insediamenti di Castelluccio, Capugnano, Borgo Capanne, Lustrola, Granaglione e Boschi di Granaglione, antichi borghi che conservano ancora l’impianto urbanistico, le tipologie insediative e le emergenze religiose, retaggio del passato

View More La corona di Matilde. Alto Reno. Terra di castagni

Villa Spada a Bologna

Villa Spada fu proprietà privata della famiglia Zambeccari, una delle più importanti in città, fino al 1811. Dopo questa data venne acquistata dalla Marchesa Beaufort, sposata con un principe romano di nome Clemente Spada Veralli. Proprio in questo momento la villa assunse la denominazione con cui tutti noi oggi la conosciamo, e il parco venne ulteriormente allargato fino a congiungersi con via Saragozza, che correva già all’epoca ai lati dell’entrata principale.

View More Villa Spada a Bologna

Fragola di Romagna PAT

In Romagna la coltura della fragola si è sviluppata fortemente a partire dal secondo dopoguerra. Risale al 1961 il primo Convegno Nazionale della Fragola, anno in cui l’Emilia-Romagna era la leader a livello nazionale di questa coltura. Allora i fragoleti erano a pieno titolo inseriti nel paesaggio rurale dell’entroterra. A Gambettola si tiene ormai da ventotto anni la “Sagra della fragola”.

View More Fragola di Romagna PAT

Vini dell’Emilia Romagna
TERRE DI VELEJA IGP

Il Bianco (10,50% vol.), anche Frizzante, è di color giallo paglierino, abbinato a un profumo delicato e caratteristico e a un gusto secco, abboccato, amabile e dolce. La tipologia Rosso (11% vol.), anche Frizzante, presenta colore rosso più o meno intenso, odore caratteristico e sapore secco, abboccato, amabile e dolce. Il Rosato (10,50% vol.), anche Frizzante, si caratterizza per il colore rosa più o meno intenso ed emana un profumo delicato e caratteristico, mentre al palato risulta secco, abboccato, amabile, dolce. I parametri possono variare in funzione del vitigno e della tipologia di vino, per una caratterizzazione più puntuale si rimanda alle informazioni contenute nel disciplinare.

View More Vini dell’Emilia Romagna
TERRE DI VELEJA IGP

Vini dell’Emilia Romagna
BIANCO DEL SILLARO o SILLARO IGP

Il “Sillaro” o “Bianco del Sillaro” bianco si presenta color giallo paglierino, accompagnato da un odore di buona intensità, tendenzialmente fruttato e sapore da secco a dolce, sapido. La tipologia frizzante si caratterizza per il color giallo paglierino, emana un intenso profumo con sentori floreali e/o fruttati e al palato ha un gusto da secco a dolce, sapido. La versione novello è di color giallo paglierino, abbinato a intenso odore fruttato e sapore di buona morbidezza e sapidità. Il titolo alcolometrico minimo è pari a 10% vol. per bianco e il frizzante, 11% vol. per il novello.

View More Vini dell’Emilia Romagna
BIANCO DEL SILLARO o SILLARO IGP

Vini dell’Emilia Romagna
VAL TIDONE IGP

I vini ad IGP “Val Tidone” bianchi (anche frizzanti) alla vista sono di color giallo paglierino, con profumo delicato, caratteristico e gusto secco, abboccato, amabile, dolce. Il rosso, anche frizzante, si presenta color rosso più o meno intenso, con odore caratteristico, mentre al palato risulta secco, abboccato, amabile, dolce. Le versioni frizzanti hanno spuma evanescente. Il titolo alcolometrico minimo è pari a 10% vol. per il bianco e il bianco frizzante, 10,50% per il rosso e il rosso frizzante. I parametri possono variare in funzione del vitigno e della tipologia di vino: per una caratterizzazione più puntuale si rimanda alle informazioni contenute nel disciplinare.

View More Vini dell’Emilia Romagna
VAL TIDONE IGP

Vini dell’Emilia Romagna
RUBICONE IGP

Il Bianco (10% vol.) è di color giallo paglierino, più o meno intenso, abbinato a odore di buona intensità, con sentori floreali e/o fruttati a seconda della composizione, e gusto da secco a dolce, sapido al palato. La tipologia Rosso (10% vol.) si presenta color rosso rubino, con profumo vinoso, impreziosito da note fruttate che talora si accompagnano a note floreali, spesso di viola, e a note speziate; il sapore va da secco a dolce, di buona morbidezza e giusta acidità. Il Rosato (10% vol.) ha color rosato di diverse tonalità, odore con note fruttate prevalenti e gusto da secco a dolce, di giusta morbidezza e freschezza, sapido. Le tipologie monovitigno, così come quelle frutto di un processo di vinificazione particolare, presentano ulteriori caratteristiche rintracciabili nel disciplinare.

View More Vini dell’Emilia Romagna
RUBICONE IGP

Vini dell’Emilia Romagna
RAVENNA IGP

Il Bianco (10% vol.) si presenta color giallo paglierino più o meno intenso, abbinato a odore di buona intensità, con sentori floreali e/o fruttati, a seconda della composizione; il gusto va da secco a dolce e risulta sapido al palato. La tipologia Rosso (10% vol.) è di colore rubino, con profumo vinoso, impreziosito da note fruttate che talora si accompagnano a note floreali, spesso di viola, e a note speziate, a seconda della composizione varietale e dell’area di coltivazione; il sapore va da secco a dolce, di buona morbidezza e giusta acidità. Il Rosato (10% vol.) ha color rosato di diverse tonalità, odore con note fruttate prevalenti e gusto da secco a dolce, di giusta morbidezza e freschezza, sapido. Per ulteriori informazioni sulle specificità delle tipologie e dei vitigni si rimanda al disciplinare.

View More Vini dell’Emilia Romagna
RAVENNA IGP

Vini dell’Emilia Romagna
FORLÌ IGP

Il bianco (10,00% vol.), anche vivace e frizzante, è di color giallo paglierino con sentori floreali, fruttati ed un sapore da secco a dolce, mentre il bianco spumante si distingue per il gusto da brut a dolce e i sentori di crosta di pane. La tipologia rosso (10,00% vol.), anche vivace e frizzante, è di color rosso rubino, abbinato a odore vinoso con note fruttate e floreali e sapore da secco a dolce, morbido. Il rosso novello (11,00% vol.) si caratterizza per gli spiccati sentori fruttati. Il rosato (10,00% vol.), anche vivace e frizzante, ha colore rosa più o meno intenso ed emana un profumo fruttato, accompagnato da un sapore da secco a dolce, morbido, sapido. La versione spumante, infine, si differenzia per il gusto da brut a dolce e i sentori legati all’affinamento dei lieviti.

View More Vini dell’Emilia Romagna
FORLÌ IGP