Clima, Accelerazione dello scioglimento dei ghiacciai negli ultimi 20 anni

I segnali e le osservazioni raccolte dai satelliti già lo facevano ipotizzare, ma ora è arrivata la prima conferma: lo scioglimento di due dei maggiori ghiacciai antartici, Pine Island e Thwaites, ha raggiunto il punto di non ritorno. Si ritiene che lo scioglimento dei ghiacci in questa regione, ormai inarrestabile, potrebbe portare al collasso dell’intera piattaforma glaciale dell’Antartide occidentale, che contiene abbastanza ghiaccio da far innalzare di oltre 3 metri il livello dei mari. A indicarlo è il modello elaborato e pubblicato sulla rivista Cryosphere, dai ricercatori dell’università Northumbria, guidati da Sebastian Rosier.

View More Clima, Accelerazione dello scioglimento dei ghiacciai negli ultimi 20 anni

Report sul clima: Venezia rischia di sparire sott’acqua e con lei tante città costiere

C’è la data di scadenza: entro il 2100 piazza San Marco rischia di finire costantemente sott’acqua e Venezia – insieme ad altri centri urbani costieri – entra di diritto nelle città in via di estinzione. Il Mose, il sistema a paratie che tiene l’alta marea fuori dalla laguna, è progettato per eventi eccezionali, non per l’inesorabile aumento del livello del mare, legato ai cambiamenti climatici.

View More Report sul clima: Venezia rischia di sparire sott’acqua e con lei tante città costiere

Clima: i cambiamenti climatici aumenteranno gli eventi di calore estremo e ridurranno le precipitazioni

I cambiamenti climatici aumenteranno gli eventi di calore estremo e ridurranno le precipitazioni nelle principali aree coltivate del mondo, con impatti sulla produttività agricola. Quali saranno le conseguenze sulla produzione delle calorie necessarie per alimentare una popolazione mondiale in crescita?

View More Clima: i cambiamenti climatici aumenteranno gli eventi di calore estremo e ridurranno le precipitazioni

Il Green deal Europeo.
2.1.8.Obiettivo “inquinamento zero” per un ambiente privo di sostanze tossiche

La creazione di un ambiente privo di sostanze tossiche richiede un’azione più incisiva per prevenire l’inquinamento, nonché misure per pulire e porre rimedio a tale inquinamento. Per proteggere i cittadini e gli ecosistemi europei, l’UE deve essere più efficace nel monitorare, segnalare, prevenire e porre rimedio all’inquinamento atmosferico, idrico, del suolo e dei prodotti di consumo. A tal fine dovrà esaminare insieme agli Stati membri tutte le politiche e i regolamenti in modo più sistematico. Per far fronte a queste sfide interconnesse la Commissione adotterà nel 2021 un piano d’azione per l’inquinamento zero di aria, acqua e suolo.

View More Il Green deal Europeo.
2.1.8.Obiettivo “inquinamento zero” per un ambiente privo di sostanze tossiche

Il Green deal Europeo.
2.1.4.Costruire e ristrutturare in modo efficiente sotto il profilo energetico e delle risorse

Green deal Europeo La costruzione, l’utilizzo e la ristrutturazione degli edifici assorbono quantità significative di energia e risorse minerarie (come sabbia, ghiaia, cemento). Gli edifici sono inoltre responsabili del 40 % del consumo energetico. Attualmente il tasso annuo di ristrutturazione del parco immobiliare negli Stati membri varia dallo 0,4 all’1,2 %, un ritmo che dovrà essere almeno raddoppiato se vogliamo raggiungere gli obiettivi dell’UE in materia di efficienza energetica e di clima. Al tempo stesso 50 milioni di consumatori hanno difficoltà a riscaldare adeguatamente le loro abitazioni.

View More Il Green deal Europeo.
2.1.4.Costruire e ristrutturare in modo efficiente sotto il profilo energetico e delle risorse

La Germania prende il comando nella corsa globale alle Zero Emissioni con un nuovo obiettivo

La coalizione di governo del cancelliere Angela Merkel ha dichiarato mercoledì che punterà ad eliminare le emissioni di gas a effetto serra entro il 2045, cinque anni prima del suo obiettivo precedente e la tempistica più breve tra le principali economie. I responsabili politici stanno lavorando a una nuova legge sul clima che aumenterà gli obiettivi di riduzione a breve termine della Germania al di sopra dei suoi pari dell’Unione europea.

View More La Germania prende il comando nella corsa globale alle Zero Emissioni con un nuovo obiettivo

BONUS TENDE 2021: I REQUISITI E COME CHIEDERE IL CONTRIBUTO

Per usufruire del bonus tende solari non è obbligatorio sostituire gli infissi: si può richiedere il bonus se si comprano ex novo o si sostituiscono le vecchie tende, senza toccare le finestre o porte finestre esistenti. Chi però vuole fare entrambe le cose può accedere anche al bonus infissi 2021.La procedura per ottenere il bonus tende da sole e usufruire della detrazione del 50% sull’IRPEF nella dichiarazione dei redditi, si deve verificare se si hanno tutti i requisiti di ammissione elencati in precedenza.

View More BONUS TENDE 2021: I REQUISITI E COME CHIEDERE IL CONTRIBUTO

Cambiamenti Climatici

Le proiezioni attuali suggeriscono aumenti annuali del 2 per cento. Questi rapporti ci dicono anche come recuperare il ritardo sugli obiettivi climatici. Il rapporto sul divario di emissioni, ha scoperto che i pacchetti di stimolo pandemico possono aiutare, se investiti in tecnologie a emissioni zero e sussidi per le energie rinnovabili piuttosto che per i combustibili fossili e soluzioni basate sulla natura.

View More Cambiamenti Climatici