Sentiero Italia CAI Umbria Marche 07 Pantaneto – Colfiorito

SI-N07 Alla scoperta delle montagne di Umbria e Marche

Pantaneto– Colfiorito Da Pantaneto, si riprende la carrabile per la Forca, dopo 300m si devia su una sterrata e poi mulattiera che risale il versante Nord della Montagna, con discreta salita, sui prati pascolo e al Valico del Col di Mezzo-M.Le Ovaglie. Si scende nella valletta sottostante, si prosegue a destra, entrando nel bosco e all’inizio del Fosso di San Pietro, Fonte Mara. Si scende per una sterrata di Sevizio al Fondo Valle e poi si sale a Collattoni. Da Collattoni, si risale per una strada di servizio all’edificio dell’Acquedotto, direzione Ovest si prosegue risalendo la Val Canale, poi verso il M.Tolagna. Prima della vetta si scende a destra, al limite del Bosco e si segue su terreno libero una linea ideale che scende gradatamente in direzione Ovest, costeggiando dei Meriggi e raggiungendo un rimboschimento di conifere. Qui si segue una fatiscente recinzione fino ad incrociare una carrareccia, la si supera, si scende per un sentiero eroso ad un fontanile, Fonte Lavarone e successivamente alla captazione. Si prende la carrareccia che sale la parte opposta alla captazione, arrivati sui prati coltivi si gira nettamente a destra e per una traccia di passaggio di mezzi agricoli si scende con direzione Nord sotto il M.Castello, con una carrareccia, si scende a Dignano, passando per la Fonte dell’Aria. Quindi con strada asfaltata si arriva a Colfiorito. Passando per Taverne e Plestia.

Informazioni tecniche

  • Distance 16.8 km
  • Departure Pantaneto (985 m)
  • Arrival Colfiorito (769 m)
  • Dislivello + 558 m
  • Dislivello – 769 m
  • Maximum altitude 1349 m
  • Minimum altitude 756 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 48° Rima – Carcoforo

Rima – Carcoforo Una tappa piuttosto breve ma di discreto dislivello unisce la Val Sermenza con la vicina Val d’Egua, sempre nel bacino degli affluenti del fiume Sesia. Da Rima si sale per un sentiero ripido e ricco di tornanti al Colle del Termo, 2351 metri di quota dove è ancora possibile godere di uno…

Leggi di +

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 24° Tappa Villanova Pellice – Ghigo di Prali

Villanova Pellice – Ghigo di Prali Il collegamento tra le due principali Valli Valdesi avviene con questa tappa lunga e di notevole dislivello. Siamo nelle aree in cui nacque e si radicò il culto protestante del valdismo che rappresenta ancora oggi una minoranza religiosa tra le più significative d’Italia. Da Villanova Pellice il sentiero inizia…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *