Sentiero Italia CAI Umbria Marche 03 Madonna delle Coste in Accumoli – Castelluccio

SI-N03 Alla scoperta delle montagne di Umbria e Marche

loc. Madonna delle Coste (Accumoli) – Castelluccio Una tappa lunga e di discreto dislivello conduce fino all’incantevole abitato di Castelluccio di Norcia costeggiando dall’alto il suo famoso Piano Grande. Dalla Madonna delle Coste si sale puntando al colle tra il Monte Ciambella e la Costa Castelluccia e si giunge alla Forca dei Capelli a quota 1625 metri. Proseguendo verso nord si costeggiano i Pantani e si guadagna l’omonima Forca per poi seguire il confine del Parco Nazionale dei Monti Sibillini fino al Rifugio Genziana. Qui si entra nel territorio della stazione sciistica di Forca Canapine toccando il Rifugio Colle le Cese, il Rifugio Monti del Sole e passando nei pressi del Rifugio Perugia. In questo punto ci si affaccia sul Piano Grande che viene aggirato a mezzacosta lungo le cime che lo delimitano sul lato occidentale. Con una lunga serie di saliscendi dominando dal lato la piana, si raggiunge Castelluccio.

Informazioni tecniche

  • Distance 24.4 km
  • Departure Madonna delle Coste (1080 m)
  • Arrival Castelluccio (1428 m)
  • Dislivello + 937 m
  • Dislivello – 559 m
  • Maximum altitude 1753 m
  • Minimum altitude 1080 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 05° Tappa Rifugio Garelli – Limonetto

Tappa lunga e di discreto dislivello, attraversa il Parco del Marguareis per giungere, infine, presso il comprensorio sciistico di Limone Piemonte – Riserva Bianca. Dal Rifugio Garelli ci si muove verso i Laghetti del Marguareis nel Vallone omonimo, si prosegue in discesa fino all’incrocio che porta al Colle del Prel, si raggiunge quest’ultimo e poi il…

Leggi di +

Sentiero LIGURIA Tratta 14 Acquasanta – Arenzano

Acquasanta – Arenzano Questa tappa del Sentiero Liguria parte da Acquasanta per giungere alla bella cittadina costiera di Arenzano. Il percorso, piuttosto lungo (circa 20 km), si snoda lungo antiche mulattiere e panoramici sentieri, con un dislivello totale di circa 1000 metri, toccando Voltri, quartiere dell’estremo ponente genovese, il pittoresco borgo di Crevari ed inoltrandosi…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.