Sentiero Italia CAI Umbria Marche 01 San Martino – Colle d’Arquata

SI-N01 Alla scoperta delle montagne di Umbria e Marche

13/07/2021 Si segnala che a Colle Arquata non ci sono attualmente punti di accoglienza disponibili.

San Martino – Colle d’Arquata Da poco entrati nel territorio marchigiano, precisamente nella provincia Ascolana, inizieremo con una tappa lunga e caratterizzata da notevole dislivello. Dall’abitato di San Martino (790 m) si prende subito quota raggiungendo la cresta di San Paolo sotto la rocca di Montecalvo (960 m). Da qui si segue il crinale per la totale durata del percorso in salita passando sotto il Colle dell’Araglione (1092 m) ed il Monte Libretti (1.216 m). Si prosegue sempre in salita toccando la Fonte della Scentella (1.220 m), Colle Pidocchi (1.469 m), Monte Cesarotta (1.800 m) e la Cima Fonteguidone (1.863 m), per raggiungere poco dopo il Termine di Macera della Morte (2.022 m). Da questo punto in poi il tratto di crinale che si percorre in direzione nord ovest avanza in discesa fino all’altezza di Passo del Chino (1.581 m). Si prosegue in direzione ovest nel bosco fino alla strada bianca (1.290 m), si svolta verso est per 400 metri, si abbandona la strada bianca e si continua su sentiero in direzione sud/ovest, raggiungendo l’abitato di Colle d’Arquata (983 m).

Informazioni tecniche

  • Distance 20.8 km
  • Departure San Martino (790 m)
  • Arrival Colle d’Arquata (983 m)
  • Dislivello + 1215 m
  • Dislivello – 999 m
  • Maximum altitude 2016 m
  • Minimum altitude 790 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI Umbria Marche 15 Pianello – Pieia

Pianello – Pieia

Una tappa breve e di dislivello ridotto che si inoltra tra le alture alle spalle di Pianello concludendosi ai piedi de La Montagnola. Da Pianello si segue il corso del Fosso Giordano fino a un sentiero che conduce all’abitato di Cerreto. Da qui si traccia un ampio arco che a mezzacosta raggiunge l’abitato…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.