Sentiero Italia CAI Trentino Alto Adige C13S Variante SUD Rifugio O. Brentari a Cima d’Asta – Caoria

SI-C13S Alla scoperta delle montagne più belle d’Italia

Rifugio O. Brentani a Cima d’Asta – Caoria Dal rifugio Cima d’Asta “O. Brentari” (m 2474) si segue il sentiero 386 che traversa in quota fra le banche rocciose di granito alla Forcella del Passetto (m 2490) da cui si devia per il sentiero Giuseppina Negrelli (it. 387) che scende per un erto canale e un breve tratto attrezzato alla Forcella di Val Regana (m 2040). Dal valico, dove numerose sono le testimonianze della Prima guerra mondiale, seguiamo lungamente il sentiero 338 che, sul versante della Val Regana (nord), si abbassa per la stretta e boscosa valle fino al Ponte di Val Regana (m 1279). Qui deviamo a destra per la strada forestale che ci conduce al colle di Svaizera (m 1005) con le omonime baite in vista dell’abitato di Caoria. Su un ultimo tratto di mulattiera arriviamo al Ponte Belfe su piano fondovalle percorso dal Torrente Vanoi (m 859) e quindi su strada asfaltata in centro al vicino paese di Caoria (m 848).

Informazioni tecniche

  • Distance 12.3 km
  • Departure Rifugio O. Brentani a Cima d’Asta (2455 m)
  • Arrival Caoria (859 m)
  • Dislivello + 127 m
  • Dislivello – 1707 m
  • Maximum altitude 2505 m
  • Minimum altitude 844 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI Valle d’Aosta F06 La Thuile – Rifugio Elisabetta

La Thuile – Rifugio Elisabetta Una tappa di media lunghezza e notevole dislivello porta nel bacino del Monte Bianco, alla testata della Val Veny. Dall’abitato di La Thuile si parte in direzione del Colle del Piccolo San Bernardo camminando parallelamente alla strada carrozzabile e tagliandone i tornanti. Poco prima del ponte che attraversa la Dora…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *