Sentiero Italia CAI Lombardia D24S Passo del Vivione – Rifugio Baita Iseo

SI-D24S Le montagne lombarde

Passo del Vivione – Rifugio Baita Iseo Traversata che dalle Orobie porta ad affacciarsi in Val Camonica, aggirando il dolomitico gruppo prealpino della Concarena. Nella prima parte si percorre l’erbosa costiera dei Colli, a cavallo fra la Val Vivione e la Val di Scalve e si raggiunge il Passo di Campelli. Da Passo di Campelli (1892 m), confine tra provincia di Bergamo e provincia di Brescia, si segue in discesa una strada carrozzabile, ma la si abbandona quasi subito sulla destra per seguire il sentiero n 162 che taglia in quota i detritici pendii della Concarena. Con lunga traversata, dapprima su ghiaioni e poi nel bosco, si digrada verso est per scendere al rifugio Baita Iseo (1335 m) in circa un’ora e mezza.

Si consiglia di visitare il sito del CAI per tutte le informazioni – Fonte @CAI.it

Informazioni tecniche

  • Distanza: 11,1 km
  • Dislivello positivo: 463 m
  • Difficoltà tecnica: Medio
  • Dislivello negativo: 963 m
  • Altitudine massima: 2.015 m
  • Altitudine minima: 1.328 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Sentiero Italia CAI PIEMONTE 30° Tappa Rifugio Il Truc – Malciaussia

Rifugio Il Truc – Malciaussia Lasciato alle spalle il Rifugio Il Truc, ci si addentra in un ombroso lariceto, attraverso il quale, con percorso poco faticoso, si raggiunge la quota 1850 poco sotto la Grangia Vottero. Si prosegue verso E su percorso ondulato sino ad uscire dal bosco sulla strada sterrata che conduce all’Alpe Costa Rossa…

Leggi di +

Appia Regina Viarum
1° Tappa

La realizzazione della via Appia fu intrapresa nel 312 a.C. in un momento cruciale della storia di Roma, nel pieno della seconda guerra sannitica, che aveva visto i Romani subire l’onta delle forche caudine (321 a.C.). Ebbe il nome dal suo ideatore il censore Appio Claudio detto il Cieco, illuminato e ambizioso amministratore della cosa…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *