Sentiero Italia CAI CALABRIA 04° Tappa San Luca – Pian di Zervò

SI-U04 Alla scoperta della Calabria più bella

San Luca – Zervò Un percorso impegnativo per distanza e dislivello che dalla casa natale di Corrado Alvaro, salendo tra i vicoli delle antiche case del paese di San Luca, si inoltra verso la montagna percorrendo uno dei tratti più impervi dell’Aspromonte, con meravigliose vedute panoramiche su Pietra Cappa (monolite più alto d’Europa, la “Grande Pietra” per eccellenza del Geoparco dell’Aspromonte inserito nell’UNESCO Global Geoparks) e Pietra Lunga che insieme agli altri monoliti posti nelle vicinanze (Pietra Castello, Pietra di Febo, Pietra Tonda, le Rocce di San Pietro e Pietra Drione) costituiscono la Valle delle Grandi Pietre. Superata Pietra Lunga si scende verso un torrente, superatolo e passando per il Casello di San Giorgio si prosegue su un crinale che porta a Serro Alto (1057 mt) e Serro Cropanelli (1320 mt). Il sentiero diventa più dolce fino a giungere poco sotto Monte Scorda (1572 mt), si procede in leggera discesa passando per Monte Misafumera (1390 mt) fino al piano di Zervò dove, in mezzo a una faggeta, si trova l’ex sanatorio Vittorio Emanuele III (1167 mt) costruito nel 1929. Possibilità di pernotto.

Informazioni tecniche

  • Distance 21.7 km
  • Departure San Luca (272 m)
  • Arrival Piani di Zervò (1147 m)
  • Dislivello + 1411 m
  • Dislivello – 506 m
  • Maximum altitude 1525 m
  • Minimum altitude 272 m

Altimetria in Wikiloc

Fonte @CAI.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.