Pizza sfoglia e scannatedda PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

La pizza sfoglia si presenta come focaccia arrotolata di 15- ­20 cm di diametro, mentre la scannedda o scannatedda è una focaccia intrecciata di 20­- 25 cm di lunghezza. Entrambe sono farcite con fiori di finocchio dolce selvatico, che conferisce al prodotto un leggero e quasi impercettibile aroma amaro, sale e olio extra­ vergine di oliva. La focaccia arrotolata si prepara a partire da filoni­strisce di pasta lavorata che vengo­ no arrotolate su se stesse fino ad ottenere una focaccia di forma rotonda. La focaccia intrecciata, invece, si prepara sempre a partire dagli stessi filo­ ni lunghi i quali però, invece di arrotolarsi su se stessi, sono intrecciati, dando al prodotto finale una forma allungata. Entrambi i prodotti presenta­ no un colore bruno dorato chiaro ed un peso che si aggira intorno ai 400-­500 g. La caratteristica di entrambi i prodotti è quella di avere un sapore molto gradevole, e una persistente presenza di unto sia al tatto che al gusto

Scannatedda

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura

Impasto di: semola di grano duro, acqua, sale, lievito in conche di legno “ falzator” con lievito naturale “crscend”. A lievitazione ottenuta l’impasto viene sfogliato e farcito con fior di finocchio selvatico, olio extra vergine di oliva e sale, quindi viene arrotolato. La scanatedda “focaccia intrecciata”, è ottenuta con lo stesso impasto visto prima, non è sfogliata, ma viene intrecciata.

Elementi che comprovino che le metodiche siano state praticate in maniera omogenea e secondo regole tradizionali per un periodo non inferiore ai 25 anni

La pizza sfoglia e la scanatedda sono prodotti storicamente legati alla tradizione culinaria del comune di Ischitella.

Territorio

Provincia di Foggia, in particolare il comune di Ischitella

Pizza sfoglia

Minestra verde PAT

Il piatto principale per il pranzo di Santo Stefano è la minestra verde, un brodo a base di molte verdure tipiche locali e un misto di carne; questo ricco condimento viene utilizzato per condire la pasta, solitamente all’uovo e cotta direttamente nel brodo, mentre per il secondo si utilizza la carne del brodo con contorno di…

Leggi di +

Pzzntell PAT

Il pzzntell è una salsiccia caratteristica dell’Alta Murgia barese. E’ un antico insaccato nato dalla necessità di recuperare quelle parti di carne avanzate dalla produzione di prodotti più importanti. Il pzzntell si ottiene dagli scarti della lavorazione del maiale, quali lingua, guanciale, orecchie, cotica, polmoni e cuore. La carne viene tagliata a punta di coltello e insaporita con sale, peperoncino e semi di finocchio…

Leggi di +

Pancotto PAT

Pane raffermo cotto in acqua condito con olio, consumato tal quale, o con l’aggiunta di aglio e sale, o con verdure, o con legumi. Il pancotto nella sua forma più semplice si prepara facendo cuocere del pane raffermo in acqua bollente. È un piatto della cucina “povera” della Puglia e pertanto consta di numerose varianti…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.