Marmellata di fichi PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

Marmellata di colore bruno, molto dolce. Si tagliano i fichi a pezzetti e si fanno cuocere con aggiunta di acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata, sterilizzazione in bagnomaria per circa 20 minuti.

La marmellata di fichi, una deliziosa conserva che si prepara a fine agosto quando i frutti sono dolci e maturi. Un frutto estivo che in questo periodo viene trasformato in una dolce confettura. La marmellata di fichi è perfetta per la farcitura di crostate, da spalmare su una fetta di pane o da gustare insieme a dei formaggi stagionati. Questa ricetta viene preparata in estate e la marmellata consumata tutto l’anno. I fichi, verdi o neri? Piccoli o grandi? Tutte le varietà vanno bene per la marmellata e, se vorrete esaltarne il sapore, a fine cottura potrete unire delle spezie come la cannella, la noce moscata o la vaniglia, oppure aggiungere della frutta secca come le noci, le mandorle o i pinoli. In alternativa potrete aromatizzarla con qualche cucchiaio di liquore: Marsala secco, Rum o Cognac

Credit @cuochemabuone.it Vedi RICETTA

TRADIZIONALITÀ

Prodotto legato alla tradizione storica della Regione Puglia

Territorio

Intera regione Puglia

Carosello di Polignano PAT

una varietà locale di cetriolo, che si caratterizza per la presenza di tessuti del mesocarpo bianco-verdastri, acquosi e croccanti, talvolta amarognoli, a causa di principi amari denominati cucurbitacine.

Continua a leggere

Concentrato secco di pomodoro PAT

Il “concentrato secco di pomodoro” è una particolare conserva tipica della regione Puglia, preparata generalmente per arricchire di gusto i piatti della tradizione, quali lo stufato o il ragù. Per la preparazione le uniche accortezze richieste sono la scelta accurata delle materie prime e l’attenzione durante la fase di asciugatura.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *