Il Green deal Europeo.
2.2.5. Un impegno a favore dell’ambiente: “non nuocere”

Tutte le azioni e le politiche dell’UE dovrebbero convergere per consentire all’Unione di realizzare la transizione giusta verso un futuro sostenibile.

Gli strumenti di cui la Commissione dispone per legiferare meglio rappresentano un ottimo punto di partenza.

Basandosi sulle consultazioni pubbliche, sulle previsioni degli effetti ambientali, sociali ed economici e su analisi che evidenziano le ripercussioni per le PMI e le implicazioni in termini di promozione o rallentamento dell’innovazione, le valutazioni d’impatto aiutano a prendere decisioni politiche efficaci mantenendo i costi al minimo, in linea con gli obiettivi del Green Deal.

Le valutazioni analizzano sistematicamente anche la coerenza tra la normativa attuale e le nuove priorità.

A sostegno dei suoi sforzi per individuare e porre rimedio alle incongruenze nell’acquis vigente, la Commissione invita i portatori di interessi ad avvalersi delle piattaforme a loro disposizione per semplificare la normativa e segnalare i casi problematici.

La Commissione terrà conto di questi suggerimenti al momento di elaborare valutazioni, valutazioni d’impatto e proposte legislative nell’ambito del Green Deal europeo.

Prendendo le mosse dal recente bilancio della campagna “Legiferare meglio” la Commissione intende migliorare il modo in cui affronta le questioni connesse alla sostenibilità e all’innovazione negli orientamenti per legiferare meglio e nei relativi strumenti.

Lo scopo è garantire che tutte le iniziative del Green Deal centrino i propri
obiettivi nel modo più efficace e meno oneroso possibile e che l’UE tenga fede in ogni momento all’impegno di non nuocere all’ambiente.

A tal fine le relazioni che accompagnano tutte le proposte legislative e gli atti delegati includeranno una sezione specifica che illustra come viene garantito il rispetto di tale principio.

Continua a Leggere Capitolo 3. L’UE COME LEADER MONDIALE

@ European Commission

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *